angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Al San Francesco un brutto pareggio
Finisce a reti inviolate il derby tra Nocerina e Cavese

Pubblicato da: Fulvio D'Amico il 29 agosto 2010

NOCERA INFERIORE. Il tanto atteso derby tra Nocerina e Cavese finisce a reti inviolate. Auteri conferma lo stesso undici schierato a Pisa, con l’eccezione di Cavallaro, sostituito da Catania.

Il primo squillo è della Cavese: al 4’ Bernardo crossa per Schetter, che di testa impegna Gori. Ancora Cavese pericolosa: Schetter si libera a limite dell’area e conclude. Ancora attento Gori nella deviazione. La prima vera occasione per la Nocerina arriva al 38’, quando Sardo, lanciato da Marsili, viene anticipato da Pane, proprio al momento di battere a rete. Il primo tempo si conclude con poche emozioni. Cavese sicuramente più intraprendente della Nocerina, senza idee e pericolosità.

La ripresa inizia con Scalise che entra al posto di uno spento Marsili. Al 20’ la Nocerina ha la palla gol più nitida della gara: Cavallaro, subentrato a Filosa, lancia Galizia, che a tu per tu con Pane conclude a lato. Al 36’ molossi ancora vicini al gol: Cavallaro va via sulla sinistra e mette al centro per Castaldo, che di testa mette di poco a lato. La gara finisce tra i fischi del pubblico rossonero, accorso in massa e rimasto deluso dalla prestazione dei propri beniamini.

In Sala Stampa
Il primo a presentarsi in sala stampa è il direttore della Cavese, Maglione, ex rossonero: “E’ stata una grande emozione entrare al san Francesco: c’era lo stadio pieno e mi è sembrato di rivivere vecchie emozioni”.
La soddisfazione per il risultato non è nascosta: “Per noi è un grandissimo risultato. Siamo nati dopo tante difficoltà e uscire con un risultato positivo da questo stadio dà euforia alla squadra. Nel primo tempo meglio noi, secondo tempo decisamente meglio la Nocerina. Dobbiamo ancora lavorare tanto “.Un augurio e un ricordo ai colori rossoneri non può mancare: “La Nocerina è uno squadrone, ha giocatori fortissimi e lotterà per vincere il campionato. Sarebbe il coronamento di quello che non è riuscito a me”.

Fulvio D’Amico




Parole chiave: Sport , Cavese , Nocerina




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





AGRO SPORTIVO
NOCERINA 1 - ANDRIA 0
I molossi ritrovano la vittoria

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

PROMOZIONE
Libertas Angri 0 – Pimonte 1
Terza sconfitta consecutiva della squadra di casa. Stavolta senza recriminazioni.

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

SUPERARE LA CRISI
“L’Angri è una squadra ben determinata e tosta”
Ad iniettare fiducia ai giocatori e ai tifosi grigiorossi, in vista dell’incontro con il Trani, è il capitano Davide Cacace

 

Prodotti
MY WAY SPORT

Dico tutto. E se fa caldo gioco all'ombra


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello