angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Pasquale Mauri ufficializza la candidatura a sindaco
“Continuerò a lavorare per Angri per riportarla agli antichi splendori”

Pubblicato da: Enzo Vaccaro il 30 dicembre 2009

Il consigliere provinciale Pasquale Mauri ha incontrato amici e simpatizzanti in un noto locale di Angri per uno scambio di auguri di fine anno e per fare il punto sul suo operato a sei mesi dall’elezione a consigliere provinciale.
E’ stata anche l’occasione per ufficializzare la sua candidatura a sindaco di Angri nelle prossime amministrative di marzo 2010.


il consigliere provinciale Pasquale Mauri
Mauri con orgoglio ha messo sul tavolo quanto ha già realizzato e quanto realizzerà per la propria città. Con la delibera n. 444 il consigliere UdC Mauri ha comunicato l’avvenuta approvazione di alcune opere pubbliche che tanto gli stavano a cuore e che finalmente sono in dirittura di realizzazione. “Ho mantenuto gli impegni assunti con gli elettori angresi, dice un soddisfatto dottore Mauri, tante sono state le delibere adottate per i progetti da me presentati al consiglio provinciale.

Punto fisso è stato la risoluzione dell’atavico problema del ponte di via Fontana oggi inefficiente e insufficiente alle esigenze del trafficio cittadino. Il nuovo ponte, sorgerà sulla stessa area di quello esistente e sarà una opera importante che risolverà gran parte del traffico veicolare pesante e non. La faraonica struttura si avvarrà dell’intervento economico della Provincia che concorrerà alla spesa con un importo di circa un milione e quattrocentomila euro a cui vanno aggiunti altrettanto euro stanziati dal commissario prefettizio e il milione di euro che arriveranno dalla regione Campania.

Il cavalcavia, continua Mauri, sarà più corto rispetto al preesistente con una pendenza comunque che non supererà il 6%. Largo undici metri e con un marciapiede per i pedoni permetterà un facile deflusso dell’intenso traffico specie dei mezzi pesanti. La stessa citata delibera prevede inoltre la realizzazione della palestra per il liceo scientifico, opera attesa da almeno quindici anni, un auditorium presso l’istituto ragioneria, la strada pedemontana che oltre a collegare Angri con Corbara si dirigerà verso Cava dei Tirreni per decongestionare il traffico della statale 18.

Intanto, continua Mauri, è una realtà la parallela alla statale 18 che collegherà i paesi dell’agro e che sfocierà in via Orta Longa, la stessa si collegherà ad Angri non prima di averla allargata e dotata di ampi marciapiedi. Opere queste che impegneranno capitali ingenti ma che certamente saranno un tangibile segno di fiducia nelle istituzioni per una popolazione che potrebbe averla persa visto lo stato di crisi che ha colpito la cittadina angrese.


Ho dimostrato in questi primi sei mesi, continua il consigliere Mauri, di aver lavorato essenzialmente per la comunità dell’agro ed in particolare per Angri mettendo la politica e la mia in particolare al servizio dei cittadini. La convention è stata anche l’occasione per presentare la sua candidatura ufficiale a sindaco alle prossime amministrative di marzo. Mauri ha annunciato di voler continuare a lavorare per Angri per riportarla agli antichi splendori, cominciando dalle piccole cose costruendo gradatamente la riscossa della cittadina dell’agro. Una apposita commissione sta già lavorando insieme a Mauri per presentare un programma credibile capace di soddisfare ogni cittadino. Pochi ma efficienti punti come la messa in sicurezza del territorio, ripensamento di spazi pubblici e strutture comunali, recupero delle periferie, innovazione dei servizi comunali. Molti sono i propositi su cui Mauri sta studiando e riflettendo che andrebbero ad aggiungersi a quelle proposte già fatte in veste di consigliere provinciale e c’è da giurarci che raggiungerà lo scopo prefissato. Tanti sono i progetti che attendono la risoluzione a cominciare dai servizi sociali, il mercato rionale che avrà finalmente una sua collocazione più organica fatta di spazi, circa dodicimila metri quadrati, e servizi igienici da realizzare alle spalle del municipio di via Crocifisso, la cui area è già stata espropriata dal commissario prefettizio. La macchina comunale utilizzando le risorse di eccellenze che già esistono per recuperare il rapporto con i cittadini. La rivisitazione di un piano urbano del traffico che sta ormai strozzando la cittadina. Il cinema-teatro nella 167 la cui gestione sarà affidata a giovani disoccupati. Ha stretto nel frattempo i rapporti con la dottoressa Matilde Romito per studiare al meglio l’utilizzo di castello Doria dopo i lavori di restauro, si pensa comunque di destinarlo almeno in parte a sede museale capace di abbracciare tutta la storia civile ed artistica della cittadina doriana dalla sua fondazione, mentre si pensa inoltre di destinare alcuni locali a mostre permanenti di artisti locali o la presentazione di artisti di fama mondiale proprio per incentivare il turismo culturale ad Angri.. La rivisitazione del piano urbano del traffico, ora la vera croce dei cittadini e degli operatori commerciali, sarà il punto di partenza che si ricollegherà a quanto già proposto nel 2007 in cui si prevedevano innovazioni tendenti solo all’esclusiva rinascita politica, economica e culturale degli angresi. Sicuramente un progetto ambizioso quello prospettato da Pasquale Mauri che in due anni dovrebbe vedere la orgogliosa ripresa di Angri. Vincere per governare è il motto che Mauri proporrà a quanti vorranno schierarsi al suo fianco. Non negherò l’alleanza con nessuno, garantisce Mauri, se l’interlocutore avrà le stesse mie aspirazioni mantre mai darò spazio a quanti hanno già girato le spalle cambiando casacca e indebolendo il governo cittadino.
Vincenzo Vaccaro




Parole chiave: Angri , Politica , UDC , Pasquale Mauri , verso le elezioni




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

 

Prodotti
Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello