angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Pasquale Mauri: “Mainardi fa ancora parte della coalizione. Il dibattito interno è sempre bene accetto”.
Il capo dell’opposizione ribadisce: “Su provvedimenti così importanti come il PUC sarebbe utile un dibattito serio, con dati verosimili e una reale volontà di confronto da parte della Giunta.”

Pubblicato da: La Redazione il 11 Ottobre 2007

Dopo l’approvazione delle linee guida del Piano Urbanistico Comunale, con il voto a sorpresa del consigliere Mainardi eletto nelle fila della coalizione di centro-sinistra, Mauri ribadisce la sua richiesta di trasparenza nei dibattiti e nelle decisioni che riguardano il futuro di Angri.

“La nostra intenzione è quella di collaborare alla soluzione dei problemi più urgenti della nostra città. Collaborazione non significa però negoziare di volta in volta con questo o quel consigliere comunale. Significa invece concordare tutti assieme e in maniera trasparente una scaletta di priorità sulla quale tutte le anime politiche di Angri possano esprimersi e ragionare”.

Una mano tesa, quindi, alla giunta Mazzola, spesso in difficoltà quando si tratta di portare il consiglio comunale sulle proprie posizioni. Una mano tesa che non è una rinuncia ad esercitare la propria funzione di opposizione. Al contrario, Mauri critica l’operato dell’Amministrazione proprio per l’impossibilità di instaurare un dibattito trasparente in consiglio. “Se sulla questione della chiusura dell’asilo nido la giunta avesse avuto il coraggio di palesare fin da subito le proprie intenzioni, in questo momento ci sarebbe più serenità presso i genitori dei piccoli, presso i lavoratori di quella struttura, e presso l’opinione pubblica.”

Il presidente di Agro Invest interviene anche sul consiglio comunale di ieri sera, che ha visto la partecipazione di Antonio Mainardi al voto di centro-destra sulle linee guida del PUC. “La documentazione fornita a supporto delle linee della giunta appare quanto meno inverosimile. Secondo questi documenti ad Angri ci sarebbero appena 420mq adibiti a sedi di istituti di credito. Qualsiasi angrese può verificare che ci sono banche ad Angri che da sole arrivano a coprire quell’area. Lo stesso dicasi degli uffici e degli studi professionali. Credo sia dovere e diritto di ogni consigliere comunale ragionare su dati obiettivi e veritieri, senza prestarsi al gioco di chi ha intenzione di far lievitare gli spazi adibiti al terziario a discapito degli spazi destinati ad abitazioni. Questo modo di fare politica, negando all’opposizione il suo diritto ad una sana informazione, è inaccettabile nel metodo. Inoltre, nel merito della questione, tutti sanno che avere casa ad Angri è già oggi un dramma, soprattutto per i giovani, e che ridurre gli spazi da destinare al residenziale a favore degli uffici è utile solo ai poteri forti."

Su questo punto Pasquale Mauri è particolarmente deciso. “Abbiamo abbandonato l’aula perché non si può negare al consiglio comunale il diritto di decidere con cognizione di causa. Invito il sindaco e gli assessori ad avere più rispetto di un’istituzione fondamentale della democrazia locale.”



Parole chiave: Angri , Politica , Urbanistica , Consiglio Comunale , Gianpaolo Mazzola , Giunta , PUC , Antonio Mainardi




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

 

Prodotti
Città e progetto. Pre-testi di urbanistica riflessiva

TEICO

Codice dell'edilizia e dell'urbanistica

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello