angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Semafori photored, il Comune potrebbe reinstallarli
L'Amministrazione Mazzola impugna le sentenze emesse dal Giudice di Pace. La difesa legale dell’Ente costerà decine di migliaia di euro.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 17 ottobre 2008

Potrebbe riaprirsi il fronte del contenzioso tra automobilisti e Palazzo di Città in merito al sistema semaforico con apparecchiatura Photored F17A. Gli impianti vennero installati in città nel 2005 da parte della ditta Tec Service srl con sede in Francavilla Fontana (BR), a seguito dell’esecuzione del contratto n. 845 per il noleggio, l’installazione e la manutenzione straordinaria degli impianti.

L’obiettivo dell’amministrazione del tempo era quello di sorvegliare gli incroci multando attraverso il sistema fotografico gli automobilisti indisciplinati. Dal mese di dicembre del 2007 il sistema è stato disattivato a causa della notevole mole del contenzioso frutto di centinaia di ricorsi effettuati dagli utenti. Sotto accusa la taratura dell’apparecchio Photored. Infatti, molti utenti hanno fatto ricorso per “la mancanza della taratura dell’apparecchio Photored F17A” Con la delibera di giunta n. 293 (assente Antonio Squillante) l’amministrazione guidata dal sindaco Gianpaolo Mazzola (FI) ha avanzato, però, la possibilità di reintrodurre il sistema semaforico dopo una verifica delle condizioni necessarie per il corretto funzionamento degli apparecchi.

Nel corpo della delibera è anche riportato che “a tutt’oggi sono state notificate al Comune di Angri n. 632 sentenze di accoglimento con le quali il Giudice di Pace ha annullato i verbali emessi dalla Polizia Locale condannando l’ente al pagamento delle spese e competenze di lite”, e che “a tutt’oggi pendono circa 1000 ricorsi da discutere aventi ad oggetto l’impugnativa dei verbali di contravvenzione al Codice della Strada”. In sostanza anche su quest’altro fronte il Comune già soccombente potrebbe continuare a subire condanne con notevole esborso di denaro.

I semafori con fotocamera vennero installati presso numerosi incroci lungo via Papa Giovanni XXIII e lungo via Nazionale, due strade altamente trafficate. La giunta ha però deciso che “gli impianti semaforici potrebbero essere posizionati in altro luogo idoneo sul territorio comunale, qualora fossero eliminati i dubbi sull’idoneità delle apparecchiature Photored utilizzate”. Ovvero, si potrebbe riaffacciare l’idea di riattivare il sistema, nonostante il contenzioso in corso. Allo scopo il Comune ha inteso “valutare con l’ausilio degli avvocati incaricati per i giudizi dinanzi al Giudice di Pace” di difendersi avanzando “la possibilità della chiamata in causa della ditta fornitrice delle apparecchiature in questione”.

L’Ente per tutelarsi ha dato incarico a due avvocati convenzionati con il Comune. Si tratta di Giuseppe Alfano e di Pasqualina Recussi. Si legge nella delibera n. 319 che i due professionisti dovranno difendere l’ente “nei giudizi attivi incardinati innanzi al Giudice di Pace di Nocera Inferiore”. Per ora a ciascun avvocato sono state assegnate trentasei cause da discutere durante il mese in corso ed in base alla convenzione stipulata essi riceveranno “un compenso pari ad euro 61.20 per ogni causa”. Il fronte del contenzioso resta quindi aperto in considerazione dei mille ricorsi ancora pendenti e che dovranno essere affrontati. E’ da dire che il sistema semaforico denominato Photered ha avuto risonanza a livello nazionale visto quanto accaduto in centinaia di Comuni.
Pippo Della Corte




Parole chiave: Multe , Gianpaolo Mazzola , Angri , Amministrazione Comunale , giudice di pace , photored , semafori , Tec Service srl , Giuseppe Alfano , Pasqualina Recussi




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: gattosilvestro il 17-10-2008
Non servono!!!!
Servono solo per far cassa e le condizioni della viabilità peggioreranno.
E poi mi ricordo che la prima cosa che ha fatto quest’amministrazione è stata quella di disattivare i semafori. Il traffico ne ha beneficiato (cioè è tornato nelle stesse condizioni che si avevano prima dell’installazione dei semafori).
Se proprio è necessario far cassa allora vi dico io come fare.
Sguinzagliate i vigili per le nostre strade e, senza tolleranza, multate auto in divieto di sosta e motociclisti senza casco e poi verificate se è stato pagata l’occupazione di suolo pubblico per bancarelle di negozi e per le impalcature delle imprese edili. Entrate a palate assicurate!!








Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello