angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
“La situazione finanziaria del Comune è squilibrata”, lo dice la Corte dei Conti
Anche il Comune di Angri ha sottoscritto operazioni finanziarie a rischio, i cosiddetti derivati swap, che espongono l’Ente a oneri progressivamente insostenibili

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 04 settembre 2009

La situazione finanziaria del Comune è preoccupante e caratterizzata da forti criticità, ciò anche a causa di alcune operazioni finanziarie di borsa riconducibili ai derivati swap che potrebbero causare notevoli problemi.
Un quadro a tinte fosche emerge dalla conclusione dell’indagine portata avanti dalla Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti.

il Municipio di Angri
La deliberazione è la n. 145/2008. L’indagine è stata condotta dai seguenti magistrati istruttori : Corradino Corrado, Raffaele Del Grosso, Francesco Amabile e Francesco Uccello. L’attività di analisi e supporto è stata svolta da Beatrice Montecuollo, Maria Truppo, Giovanna Andreozzi, Concetta Porfido.

L’aspetto di maggiore preoccupazione riguarderebbe l’assenza di liquidità ed alcune operazioni finanziarie compiute durante gli anni passati riconducibili ai derivati swap. Operazioni che potrebbero esporre il Comune a gravi rischi.

E’ scritto nel documento della magistratura contabile : “La ricostruzione degli esiti gestionali ha evidenziato notevoli difficoltà di cassa che generano disavanzi correnti di preoccupanti proporzioni, generalmente, imputabili ai più marcati ritmi di crescita delle spese correnti rispetto alle correlate entrate. Il quadro finanziario che emerge dall’esame dei dati di cassa, dalla situazione dell’indebitamento e dall’analisi dei dati di competenza, mostra la diffusa presenza di squilibri che gravano sulla capacità dell’Ente di svolgere adeguatamente il proprio ruolo istituzionale ed innescano pericolose dinamiche sul fronte dell’indebitamento”.

Ed ancora in merito alla scarsezza di liquidità nelle casse : “La crisi di liquidità ha spinto l’Ente ad un recupero finanziario affidato ad un più consistente ricorso al debito, anche se il ricorso ad una sua gestione attiva ha contribuito, inizialmente, ad una flessione del suo costo”. Poi viene affrontata la questione delle operazioni in borsa : “L’Ente ha avvertito l’esigenza di assestare i propri bilanci, posti in tensione a causa della flessione dei finanziamenti, facendo ricorso ad operazioni finanziarie derivate allo scopo di realizzare quei risparmi di spesa che lo ponesse in linea con i vincoli del Patto di Stabilità e che, al tempo stesso, gli consentisse di ampliare la propria capacità di finanziamento da utilizzare essenzialmente per finalità di cassa. In tale prospettiva, il contratto di swap stipulato con la contestuale previsione di un premio di liquidità (up-front), hanno rappresentato una soluzione comoda per controbilanciare i recenti tagli dei finanziamenti ed evitare di ridurre i servizi indispensabili alla collettività”. Infine, la preoccupazione e l’allarme : “Tale operazione ha, tuttavia, accresciuto il rischio di un ulteriore aggravio finanziario ed esposto l’Ente al rischio inconsapevole di oneri finanziari destinati a divenire progressivamente insostenibili. In tale ottica, sarebbero da evitare, le autocertificazioni di “operatore qualificato”, che espongono l’Ente anche ai rischi derivanti da eventi normalmente imprevedibili”. Situazione, quindi, grave e da tenere costantemente sotto controllo contenendo al massimo i flussi di denaro in uscita. Un atteggiamento di prudenza che, tuttavia, non sembra essere stato rispettato sino ad ora dalle diverse amministrazioni comunali, sia politiche che commissariali

Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Politica , Attualità , residui attivi , Bruno Pezzuto , bilanci , deficit




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: gerardo il 04-09-2009
distrazioni di soldi pubblici
Complimenti , per queste notizie ed in genere per il modo di fare informazione, continua così.
Saluti







attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

 

Prodotti
MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello