angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
“S’è scetate o sound “ , blues un po’ partenopeo e un po’ salernitano
Il nuovo cd del gruppo musicale angrese E Sarracin, sta riscuotendo successo tra gli appassionati.

Pubblicato da: Luciano Verdoliva il 20 febbraio 2010

la band angrese E' Sarracin
Peccato. Proprio mentre Sanremo mostra la sua faccia canora peggiore, nei vicoli della città ‘E Sarracin "nati nell'entroterra campano, ad Angri, un comune dell'agro nocerino sarnese, in provincia di Salerno, cresciuti come un pò tutti i gruppi "di cantina": ci vediamo oggi in garage da me, ci vediamo domani da te... " nello storico “Vico rè Rore” – Vicolo Rodi – hanno presentato la loro pregevolissima opera seconda.

“S’è scetate o Sound”, pregevole grappolo di blues rinchiuso in un bellissimo cd tutto d’ascoltare. Uno scrigno di vita comune cantata “mo pè raggia, mo p’è passione”‹‹ma soprattutto il divertirsi nel suonare insieme, quindi di conseguenza divertire anche chi ti ascolta, una cosa che amiamo fare›› scrivono i “guaglioni” del blues. Con i loro brani ci devi avere un approccio ferale, di istinto e di emozione, sentirli come fossero proprio, una “cantolina” della personalissima quotidiana essenza.

"Ci piace suonare un pò di blues a modo nostro,infatti, quando ci chiedono che genere fate è sempre un pò difficilotto rispondere, ma visto che all'interno del gruppo c'è un'influenza napoletana e da un'altra salernitana, rispondiamo che il nostro è un blues partenopeo e parte salernitano. Siamo riusciti con i nostri risparmi a fare un prodotto nel 2003 "chi guarda e chi aspetta" e stiamo facendo un pò di economia per il secondo prodotto ›› nato e accolto bene da chi ama questa genuinità musicale.
Si sente sofferenza e si avverte sussistenza nelle parole di Emilio Valoroso, fratello del vocalist Antonello “Schizzo” che sa pennellare le parole dandogli colore e calore. Perfino temi attuali e sentiti diventano un sottile acquarello di calde e colorate parole ‹‹Ubriachi dagli occhietti dolci/ che scintillano nelle fontane/ nei fiumi sempre più vicini/ e volare come gli aeroplani››. Aeroplani. Si immagina la fuga dalle radici, ma il cuore si ferma a battere incessante sul prato poroso dello stadio comunale ‹‹Simmo gli Ultras ‘e sta città/ cu ò pallone dint’ ò core››, uno dei pochi punti di riferimento collettivi presenti in una città dormitorio che preclude le prospettive dei giovani, dove incoraggiare chi prede a calci un pallone diventa ragione di vita e di evasione dalla noiosa tristezza del vuoto. La profondità della musica e delle parole de ‘E Sarracin sta nella loro semplicità e nella loro spontaneità, nelle improvvisate e immediate jam session
"Le nostre belle suonate ce le facciamo un pò dove capita - dicono quelli della band - e non ci interessa fare comizi, però vorremmo lasciare un messaggio a tutti: vogliatevi sempre bene e non peccate troppo di presunzione, ma tanta tanta umiltà, perchè è quello il segreto che fa grandi personaggi".



Ed eccoli, con questo nuovo e interessante cd, a ravvivare i Nostri sottofondi musicali. Brani pronti a diventare commento sonoro delle psicopatologie della Nostra vita quotidiana. Canzoni pronte a rimarcare i Nostri tic, i rituali, l’amore di provincia, quello del vicolo e la malinconia che ostinatamente si cela dentro, malgrado il nostro rifiuto, in ognuno di Noi.
Loro sono pronti a cantare l’assenza di una persona cara. Anche l’elaborazione del lutto diventa un verso affresco musicale, sound di malinconia struggente che ricorda “i morti” di James Joyce nell’interminabile notte di veglia, dove i dettagli ambientali evocano il passato delle case angresi "na lanterna sempre appicciata/ nu camino ca fiamma smorta/ tutt’attuorno stamme assetate/ ma sta vota senza la nonna".


La nonna, con la mantella di lana lavorata con i ferri, icona di un passato e di una infanzia che i giovani non potranno mai capire fino in fondo. E’ il Nostro passato. "Ve volimm' bben" dicono i quattro della band.
Noi presenti rispondiamo "Pure nuje".

Luciano Verdoliva




Parole chiave: Blues , Angri , Attualità , e Sarracin




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

 

Prodotti
LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

Back to Black

Frank

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO

Modern Times

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello