angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Conclusa la presentazione dei candidati e delle liste elettorali
Polemiche nel centro-sinistra

Pubblicato da: Antonio Lombardi il 28 Aprile 2007

Angri elezioni amministrative 2007
Scaduto il termine, alle ore 12,00 di sabato 28 aprile, per la presentazione delle candidature a Sindaco e delle liste apparentate, il destino della campagna elettorale sembra già segnato dallo scontro tra due corazzate, quella di Pasquale Mauri, area di centrosinistra, e quella di Gianpaolo Mazzola, di centrodestra, mentre i principali partiti di centrosinistra che hanno governato Angri, La Margherita e i D.S., corrono concretamente il rischio di essere tagliati fuori dalla nuova corsa a palazzo Doria.

Quello che salta innanzitutto agli occhi, infatti, è il problematico, confuso e contraddittorio modo con cui La Margherita e i D.S. sono arrivati alla competizione elettorale; modalità che si è chiusa con un vero e proprio paradosso politico: la candidatura a sindaco addirittura di Giovanni Padovano. Il noto commercialista, infatti, per ben tre legislature, le due di Umberto Postiglione (1995 - 2004) e l'ultima, breve, di Giuseppe La Mura (2004-2006), ha prodotto un'opposizione ferrea alle amministrazioni sostenute appunto da La Margherita e dai D.S., e per ben due volte ha partecipato, dimettendosi da consigliere, alla defenestrazione del sindaco in carica, di Postiglione nel 1998 e di La Mura a Febbraio 2007.

A questo finale, decisamente impensabile qualche mese fa, si è arrivati dopo che il Fiorellino e la Quercia si sono letteralmente insabbiati nelle contrapposte candidature del medico Rosario Capone, per La Margherita, e dell'avvocato Francesco Buonaventura, per i D.S., una volta che si era buttata via, con supponenza e diffidenza, anche la scialuppa di salvataggio lanciata dal leader dell'Udeur Pasquale Mauri.

Il presidente di Agroinvest, infatti, a fronte del grave impasse in cui si trovava il Centrosinistra per la difficoltà di trovare una candidatura unitaria, a metà Aprile ha manifestato la propria disponibilità a fare un passo indietro, a condizione che anche La Margherita facesse altrettanto e che il candidato a Sindaco fosse espressione della Sinistra, intendendo nei fatti dei D.S. e lasciando trapelare una propria preferenza per Luigi D'Antuono, vicesindaco diessino uscente. A tale disponibilità, La Margherita, i D.S. e tutti gli altri pezzi della Sinistra hanno sostanzialmente risposto no, ritenendola un mero bluff.

Conclusione: il Centrosinistra si presenta al confronto elettorale nuovamente diviso e con tre candidature contrapposte, Mauri, Padovano e Elio Barba (Rifondazione e Noi Liberi e Uguali), ma questa volta il risultato non è affatto scontato a suo favore. I tre candidati di centrosinistra si troveranno di fronte un Centrodestra decisamente più attrezzato ed agguerrito, con una candidatura, quella del commercialista ed imprenditore Gianpaolo Mazzola, che può trovare largo consenso in quel elettorato angrese che alle politiche regionali e nazionali degli ultimi anni ha sempre votato a maggioranza per la CDL, oltre che nel mondo professionale ed imprenditoriale.
A rischiare molto comunque sono soprattutto La Margherita e i D.S., riuniti in una lista unica, e dentro di essa ancor più rischia la neosegretaria diessina, la deluchiana Gina Fusco.



Parole chiave: Angri , Politica , Giampaolo Mazzola , Giovanni Padovano , Pasquale Mauri , Elezioni , Sindaco , Amministrative , Elio Barba




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

 

Prodotti
La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello