angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Presentato il progetto di riqualificazione urbana del centro cittadino
L’intervento urbanistico riguarderà Via Cervinia, Prolungamento Corso Italia e Piazza Annunziata

Pubblicato da: Amedeo Santaniello il 17 settembre 2010

Finalmente si parla di cose serie ad Angri. Davanti ad un folto pubblico di amministratori,tecnici,politici e cittadini, si è svolta ieri sera, presso l’ex Casa del Combattente in Piazza Doria, la manifestazione di presentazione del progetto di riqualificazione urbana redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale.

Un progetto che prevede l’investimento, finanziato con fondi regionali ed europei, di circa 19 milioni di euro.

La riqualificazione urbanistica riguarderà una zona centralissima della città e precisamente via Cervinia, Corso Italia (Prolungamento) e Piazza Annunziata.
Saranno realizzati parcheggi sotterranei, una villa comunale di una grandezza quasi pari a quella di Piazza Doria, aree commerciali per l’allocazione di negozi, uffici bancari e postali, impianti di illuminazione ultra moderni ed altre strutture di servizio per il controllo della sicurezza e per il monitoraggio dell’ambiente circostante.

Alla presentazione sono intervenuti Daniele Selvino, Portavoce dell'Amministrazione, Salvatore Giordano, Assessore all’Urbanistica, il consigliere comunale Alfonso Scoppa, il responsabile U.O.C. Lavori Pubblici Benedetto D’Ambrosio e il sindaco di Angri Pasquale Mauri.

Dopo i saluti istituzionali, il responsabile Uoc D’Ambrosio ha presentato, avvalendosi di alcune rappresentazioni grafiche tridimensionali, il progetto nelle sue linee generali facendo intravedere, quando il tutto sarà realizzato, una città completamente trasformata, più a misura d'uomo.

Subito dopo si è sviluppato un interessante e civile dibattito pubblico, il primo dopo anni di scontri personali e deleteri, in cui si è dato ampio spazio ad interventi sia di carattere tecnico, da parte di specialisti del settore, sia di carattere politico da parte dei rappresentanti partitici e istituzionali. Hanno preso la parola, per l’opposizione, i consiglieri comunali Marcello Ferrara, Cosimo Ferraioli e Antonio Squillante. Anche se con alcuni distinguo e con la richiesta di maggiore coinvolgimento in scelte così importanti, tutti hanno espresso giudizi positivi, anche se provvisori, sull’iniziativa.
Il Sindaco Pasquale Mauri, a chiusura dei lavori ha sottolineato l’impegno profuso dai tecnici del Comune nell’elaborazione di questo mega progetto (che non sarà l'unico) e che “cambierà il volto della città”, e che è stato realizzato utilizzando risorse interne dell'Ente, non comportando quindi costi per la collettività.
Mauri ha inoltre ringraziato assessori e consiglieri comunali per il lavoro svolto nei primi mesi di Amministrazione, evidenziando la necessità di coinvolgere tutte le energie sane della città per il rilancio del territorio. A tal fine, ha invitato coloro che ritengono di dare un ulteriore contributo, di idee e proposte migliorative a farlo, prima dell’invio materiale del progetto agli organi che dovranno approvarlo.

Amedeo Santaniello



Parole chiave: Angri , Urbanistica , Pasquale Mauri , Amministrazione Comunale




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: pontck il 20-09-2010
Osservazione
Ben vengano nuovi 'grandi' progetti per il miglioramento della città ma penso che la gente, in generale, voglia vedere risultati, non solo nel lungo termine ma soprattutto nell'immediato e principalmente nelle piccole azioni quotidiane, come per esempio non dover scoprire solo il giorno del ritorno a scuola che la scuola... non c'era. Sto parlando del fatto che la scuola del rione Alfano non è stata resa agibile alle lezioni e che le famiglie hanno dovuto scoprire ciò solo il giorno in cui sono andate ad accompagnare i loro figli. Ecco, magari prima di cimentarsi in progetti lodevoli come il rifacimento di tutte queste strade sarebbe meglio che l'amministrazione comunale si dedicasse a fornire i principali servizi alle famiglie come la scuola e tutto ciò che ruota intorno alle famiglia.







US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

 

Prodotti
Città e progetto. Pre-testi di urbanistica riflessiva

Codice dell'edilizia e dell'urbanistica

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello