angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Parco giochi di via Alveo S.Alfonso, un pericolo sotto gli occhi di tutti
I residenti sono esasperati. La denuncia di Gina Fusco del Pd.

Pubblicato da: La Redazione il 17 febbraio 2009

Riceviamo da Gina Fusco del Pd:
Il parco giochi di via Alveo S. Alfonso è uno spazio che i cittadini dovrebbero poter utilizzare per fini aggregativi, ma resta abbandonato a se stesso e sta diventando un pericolo. Un pesante stato di cose: recinzioni divelte, servizi igienici rasi al suolo, panchine distrutte, così come le giostre e il campo di calcetto, marciapiedi impraticabili e rifiuti di ogni genere.


Sin dall’insediamento della “nuova” amministrazione sono state addirittura interrotte le ordinarie operazioni di pulizia e manutenzione del verde, con un risultato che fa rabbrividire.

L’assenza di qualsiasi controllo ha reso la zona, dopo il tramonto, un punto di ritrovo di baby-gang che fanno uso di alcool e di sostanze stupefacenti, e questo è ancora più allarmante se si pensa che durante il giorno alcuni bambini che non hanno la possibilità di praticare altri sport giocano a calcetto in quello che è comunque l’unico spazio che hanno a disposizione!


I residenti sono esasperati e hanno già denunciato numerosi episodi di teppismo.
Cosa bisogna aspettare? La situazione è già incompatibile con le regole minime del vivere civile. Evitiamo di arrivare alle tragedie perché le coscienze si smuovano.


Quel parco giochi è inserito in uno degli avvisi indicativi per la realizzazione di un mega luna park mediante lo strumento del project financing.
Possiamo dire con amarezza che i cittadini di Angri sono diventati vittime di una progettualità demagogica e e non concreta.


L’amministrazione in carica provveda con un immediato intervento di pulizia e promuova una regolare attività di controllo da parte della Polizia Municipale.
Si tratta di arginare una deriva davvero preoccupante per il benessere e la sicurezza di tutti.

Gina Fusco




Parole chiave: Angri , Attualità , Gina Fusco , Degrado , alveo S.Alfonso




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: blueair il 17-02-2009
Sicurezza
Sarei curioso di sapere dove sono le telecamere della videosorveglianza, presentate dal sindaco come la soluzione a tutti i problemi di sicurezza del territorio. In un recente articolo apparso sul mattino, ho letto che queste telecamere non servono a niente perchè sono di bassa qualità e restituiscono immagini troppo sgranate! Bene! Non è stata fatta una gara per affidare l'installazione, cosa dobbiamo dedurre? Il centrodestra ha utilizzato un finanziamento regionale ottenuto dall' amministrazione di centrosinistra con quale scopo?

Postato da: saverio il 18-02-2009
Cara Gina Fusco
Cara Gina Fusco io ti consiglio di scrivere anche una bella letterina agli angresi che non hanno il minimo senso di civiltà e collaborano in modo attivo a rendere questo paese sempre più sporco e invivibile. Se certe zone sono diventate zone di forte degrado non è solo colpa dell'amministrazione in carica..ma anche e soprattutto dell'indifferenza del popolo angrese.
Da un angrese indignato.

Postato da: vicame il 07-03-2009
DATECI LA POSSIBILITA'
VINCENZO S.
Perchè non far gestire il parco ad una persona e dargli la possibilità di inserire un chiosco da dove possa attingere il ricavo futuro sia per lui che per la struttura e soltanto con un piccolo aiuto iniziale (credo che occorrano circa € 3'000,00) del comune per far fronte alle spese per la pulitura e il ripristino dell'ambiente. Ne sarei lieto poter essere partecipe in prima persona alla realizzazione. 140204@virgilio.it







VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello