angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Proteste dei cittadini di via Arno, nel rione Starza
Osteggiata la realizzazione di un complesso residenziale.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 14 ottobre 2009

Monta ogni giorno di più la protesta degli abitanti residenti in via Arno, nel noto rione Starza. Nei giorni scorsi per sedare gli animi un po’ troppo accesi sono dovuti intervenire anche i carabinieri guidati dal comandante Egidio Valcaccia.

Oggetto della forte presa di posizione dei cittadini la probabile realizzazione di un complesso residenziale situato in fondo alla propria strada. La ditta esecutrice dei lavori, a quanto pare in possesso di una regolare licenza edilizia, ha trovato infatti un ostacolo nella protesta dei residenti i quali non gradirebbero il transito dei mezzi lungo la via e l’eventuale futuro transito delle auto dei nuovi inquilini.

Il podere dove dovrà sorgere il complesso residenziale era chiuso da decenni e sino ad una settimana fa da un alto muro di cinta, abbattuto per realizzare i lavori. In sostanza i residenti sostengono due cose : che via Arno sarebbe una strada privata (ma ciò non risulta da nessun segnale stradale presente in zona) e che dalla mappe catastali in loro possesso l’accesso a quel fondo sarebbe da un’altra strada.

Al lavoro per districare la vicenda anche alcuni tecnici e legali incaricati dai cittadini. A farsi portavoce della protesta il signor Luigi Alfano, residente in via Arno da lunghissimi anni : “Questa è una strada privata e quindi di proprietà dei residenti pertanto non vogliamo che essa venga utilizzata da altre persone ma solo da coloro che abitano lungo la via. Il muro di cinta è sempre stato lì a delimitare la strada dal quel podere in cui dovrebbero essere realizzate delle nuove abitazioni”. Per stabilire effettivamente la proprietà della strada e per evitare di dare vita ad un aspro contenzioso con la ditta esecutrice dei lavori i cittadini hanno voluto vederci chiaro : “Abbiamo dato incarico ad un geometra e ad un avvocato di aiutarci in questa battaglia. Vogliamo che quel muro di cinta venga rialzato dalla ditta costruttrice e che venga ripristinato lo stato dei luoghi ormai alterato. In sostanza vogliamo che questa strada venga utilizzata solo ed esclusivamente da noi residenti e non da altri, visto che la ditta può accedere da altre strade”, ha aggiunto Alfano.

E’ da dire però che l’accesso a via Arno è libero in quanto al varco della stessa non c’è alcuna sbarra o cancello a vietarne l’ingresso. “E’ vero l’accesso alla strada non è chiuso, ma semplicemente per un fatto di praticità e comodità sebbene avevamo portato all’attenzione dell’ex sindaco alcune nostre idee per affrontare questa questione”, ha concluso Alfano. Occorrerà verificare cosa accadrà durante i prossimi giorni.

Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Attualità , Cronaca , via Arno




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello