angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
“Casa Serena”, protestano i dipendenti per il rischio di chiusura
Il sindaco Mazzola esprime solidarietà ai lavoratori

Pubblicato da: La Redazione il 25 ottobre 2008

protesta lavoratori casa serena angri
Gli striscioni di protesta dei lavoratori. Foto di Gianfranco Giordano
Continua la protesta dei dipendenti della Casa di riposo per anziani, l’ex Città dei Ragazzi di Don Enrico Smaldone. Secondo voci non confermate la struttura, di proprietà della Curia di Nocera Inferiore, sarebbe in procinto di essere venduta per cui potrebbero scomparire numerosi posti di lavoro.

Il Sindaco Mazzola, cui si sono rivolti i lavoratori, ha espresso massima solidarietà alle maestranze: ““Da parte mia c’è la massima disponibilità a scendere in campo, al fianco dei lavoratori e delle rappresentanze sindacali, per difendere una struttura importante della nostra città che da anni rappresenta un punto di riferimento per i cittadini angresi, garantendo ospitalità ed assistenza a numerosi anziani. – ha dichiarato il Sindaco Gianpaolo Mazzola –

Ho incontrato i delegati sindacali, al Comune, nei giorni scorsi e, già in quella sede, ho garantito loro la mia totale disponibilità a supportare, per quanto di mia competenza, la loro battaglia per evitare la chiusura di Casa Serena.

Purtroppo, essendo la struttura di proprietà della Curia, l’Amministrazione comunale non ha potere per evitare l’eventuale cessione della stessa ma siamo pronti a scendere in campo per esorcizzare tale rischio. A tal fine mi ritengo fin da subito disponibile ad avviare un dialogo con la Curia, con Sua Eccellenza il vescovo Gioacchino Illiano, per tentare di trovare insieme una soluzione al problema, con l’auspicio non solo di evitare la chiusura della Casa di riposo ma anche di consolidare e potenziare ulteriormente le attività assistenziali già garantite ai tanti anziani ospiti di Casa Serena.

La mia speranza è che già nel corso dell’incontro, convocato dalle organizzazione sindacali, ed al quale sono stato invitato anche io, si possa trovare una soluzione per evitare la chiusura della struttura.”



Parole chiave: Angri , Attualità , Cronaca , Gianpaolo Mazzola , mons. Gioacchino Illiano , Casa Serena , Don Enrico Smaldone , Vescovo , Congrega Santa Margherita




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: Lealtàesolidarietà il 02-11-2008
E' GIUSTO!!
Dopo l'MCM adesso tocca a Casa Serena, tanto di cappello per gli anziani ma su alcune cose bisogna fare anche una piccola riflessione, in questi giorni in alcune zone di Angri ci sono delle raccolte firme per la non chiusura della struttura. Firmare perchè?? Firmare per dare lavoro a gente non qualificata e far stare sul marciapiede ancora gente che ha i giusti requisiti?? Penso che adesso dobbiamo smetterla, se bisogna chiuderla chiudiamola, dispiace non tanto per chi ci lavora, ma ci sono persone che hanno seguito corsi per prendere attestati e stanno a casa, allora che vadano anche loro!!!







CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello