angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Soppressione fermata Piazza Garibaldi a Napoli, i pendolari angresi chiedono l’intervento del Commissario Prefettizio
“Il Comune di Angri fa parte del Consorzio CSTP, chiediamo l’intervento del dott. Bruno Pezzuto”

Pubblicato da: La redazione il 18 maggio 2009

La fermata di Piazza Garibaldi soppressa dal CSTP
Pubblichiamo la lettera accorata di un pendolare angrese che protesta per la soppressione della fermata CSTP di Piazza Garibaldi a Napoli (nella foto) nella direzione Napoli-Pagani e chiede un intervento del Commissario Prefettizio di Angri.

Gentile direttore di Angri.info,
vorrei portare a conoscenza dei cittadini Angresi e delle autorità preposte ( commissario prefettizio), una grave disagio che da circa una settimana e non si sa per quanto tempo, sta colpendo molti cittadini Angresi (compreso il sottoscritto) e non solo, che quotidianamente con molti sacrifici utilizzano la Linea Extraurbana N.75 (Pagani-Napoli) per raggiungere la città di Napoli per lavoro o per studio.


Da circa una settimana in direzione Napoli-Pagani è stata abolita la storica fermata di Piazza Garibaldi (nei pressi dell’albergo Terminus) ed è stata stabilita un'unica fermata nei pressi dell’INPS a circa 600 metri da piazza Garibaldi.

Premetto che questa zona è altamente degradata e di inverno appena scende il buio diventa pericolosa (scippi, rapine, molestie ) non essendoci alcun controllo. Vorrei far presente che questa decisione (come molte altre) è stata presa in modo arbitrario dal Direttore della CSTP Salerno senza dare alcuna spiegazione agli utenti e soprattutto senza preavviso.

La linea extraurbana è un servizio pubblico e dovrebbe soddisfare le esigenze dei cittadini che pagano profumatamente questo servizio (5,90 euro andata e ritorno) e che in verità avrebbero auspicato un aumento delle fermate ed una sosta fissa dell’autobus in questione.


Ma purtroppo il dirigente che ha preso questa decisione poco se ne importa delle esigenze della gente, stando seduto dietro ad una bella scrivania, con parcheggio dell’auto a 5 metri. A questo punto sollecito il dirigente del comune di Angri che ha la rappresentanza nel consorzio CSTP e che ha il compito di supportare le esigenze dei cittadini angresi ad intervenire per poter ripristinare di nuovo la fermata di Piazza Garibaldi.

Gerardo Marino




Parole chiave: Angri , Attualità , CSTP , Napoli-Pagani , pendolari




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: pontck il 19-05-2009
E non solo...
Vogliamo parlare anche degli orari di partenza dei bus da pagani per Napoli e viceversa?
E non mi si venga a dire che è colpa del traffico. Credo sia dovuto ad una gestione 'allegra' delle partenze da parte degli autisti che, evidentemente, non hanno controlli in tal senso per cui possono fare il bello e il cattivo tempo

Postato da: londinese il 25-05-2009
e ancora ...
spett.le redazione,
mi associo alla segnalazione del sig. marino che, come me, utilizza il 75 per raggiungere napoli quotidianamente. purtroppo l'azienda locale è avvezza a fare di testa sua senza che a noi utenti sia data la possibilità di mettere in essere proteste che possano avere risultati tangibili. non mi soffermo sul grave disagio al quale, in particolari periodi dell'anno, l’utenza è sottoposta, quando, in concomitanza con l'attivazione dei corsi universitari, decine e decine di studenti si affollano, a volte inutilmente, alle varie fermate determinando [non per loro colpa] super affollamenti sui mezzi che spesso lasciano a terra inermi lavoratori. ma ciò che sta accadendo in queste ultime settimane è davvero vergognoso e, credo, che possano esserci anche fondate motivazioni per un’azione legale. credo, infatti, che oltre al deprecabile comportamento dei responsabili del cstp, che non si sono affatto preoccupati del disagio che stanno [ancora] creando non avendo affatto pubblicizzato la variazione del percorso della linea 75 [l’avviso è stato pubblicato solo sul sito dell’azienda dove, di solito, i visitatori sono in numero molto esiguo, rispetto a chi utilizza il mezzo], ritengo che sia stato del tutto arbitrario effettuare tale modifica a metà mese, considerato anche che non emerge alcun elemento di urgenza nell’applicazione di una eventuale prescrizione da parte del comune di napoli [sgombero della piazza di tutti i mezzi di trasporto, in quanto a tutt’oggi, gli stessi, pubblici e privati, non hanno subito alcuna variazione né di stazionamento, né di fermate, né di percorso]. Pertanto, in particolare chi è detentore di abbonamento annuale e mensile, ha tutto il diritto che il servizio per il quale ha acquistato tale titolo di viaggio sia offerto senza modifiche ovvero che l’alternativa sia non sfavorevole per l’utente, come invece è il nostro caso.









attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello