angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
L'AGRO E' INDIGNATO. I SINDACI: "IN POCHI MESI SI ERA FATTO APPREZZARE DA TUTTI"
L'Associazione dei giornalisti: "Siamo vicini alle forze dell'ordine".

Pubblicato da: La Redazione il 7 Giugno 2008

Mentre stanno per iniziare i funerali del tenente dei carabinieri barbaramente assassinato nel corso della rapina di ieri a Pagani, continuano ad arrivare in redazione comunicati che esprimono sentimenti luttuosi ed attestati di stima al giovane Marco Pittoni.

Alla camera ardente, a piazza S.Alfonso, sono già presenti migliaia di cittadini sconvolti dall'accaduto. Il rito funebre sarà celebrato alle 17.

rapina pagani morte tenente marco pittoni
Foto di Luigi Pepe, da LaCittà
I SINDACI DELL'AGRO.Dalle 12,25 di ieri, dal momento in cui il tenente Marco Pittoni, comandante della Tenenza dei carabinieri di Pagani, ha esalato l’ultimo respiro all’ospedale di Nocera Inferiore, la società civile di tutto l’Agro nocerino sarnese è in lutto. Indignate, incredule, costernate, le comunità di tutti i comuni del comprensorio piangono oggi quel sottotenente dei carabinieri che in pochi mesi era riuscito a farsi apprezzare da tutti per la sua professionalità, per la sua disponibilità, per il suo alto senso del dovere, per la sua bontà d’animo, e allo stesso tempo si ritengono offese per la brutalità e l’etrema violenza di un assassinio che non può e non deve essere dimenticato, che non può e non vuole essere l’ennesimo ed inutile martirio. Ieri, a Pagani, la crininalità ha inferto un colpo durissimo non solo all’Arma dei carabinieri, ma allo Stato, alle Itsituzioni tutte, alla società civile, quella che non può e non deve indietreggiare di fronte alla violenza, quella che non può e non deve lasciarsi sconfiggere dalla becera logica della sopraffazione, quella che deve, ora più di ieri, far sentire la sua forza e continuare a combattere per difendere i valori della legalità e del rispetto

.


Agro, 7 giugno 2008 dott. Alberico Gambino (Sindaco di Pagani)
dott. Luigi Gravagnuolo (Sindaco di Cava dei Tirreni)
dott. Gianpaolo Mazzola (Sindaco di Angri)
dott. Amilcare Mancusi (Sindaco di Sarno)
dott. Antonio Romano (Sindaco di Nocera Inferiore)
dott. Pasquale Aliberti (Sindaco di Scafati)
dott. Rino Pauciulo (Sindaco di Corbara)
dott. Piero Ucci (Commiss. Pref. Nocera Superiore)
dott. Antonio Pagano (Sindaco di Roccapiemonte)
dott. Franco Grimaldi (Sindaco San Marzano sul Sarno)
dott. Nunzio Carpentieri (Sindaco di S.Egidio Montealbino)
dott. Felice Luminello (Sindaco di S.Valentino Torio)
dott. Andrea Donato (Castel San Giorgio)
dott. Sabatino Tenore (Sindaco di Siano)
dott. Ferdinando Albano (Sindaco di Bracigliano)

L’A.G.A. esprime vicinanza a Tiziana Zurro ed all’Arma dei Carabinieri per la scomparsa del tenente Marco Pittoni.L’Associazione Giornalisti Angresi è vicina in questo momento di dolore alla collega Tiziana Zurro per la scomparsa del tenente Marco Pittoni, che ha perso la vita nel corso di un conflitto a fuoco per tutelare l’incolumità degli utenti dell’Ufficio Postale di Pagani.
Con il presente, l’A.G.A. intende altresì ribadire la propria vicinanza alle forze dell’ordine, che in un territorio difficile come il nostro Agro nocerino-sarnese operano quotidianamente tra mille difficoltà.
Marco è un eroe dei nostri giorni, e sicuramente il suo sacrificio non sarà vano, a giudicare dalle innumerevoli attestazioni di stima all’operato suo e di tutta l’Arma dei Carabinieri che abbiamo registrato ieri ed oggi.

Angri, 7 giugno 2008 Il coordinatore cittadino A.G.A.
Francesco Rossi


Il consigliere regionale Pasquale Marrazzo.“Il gesto del tenente Pittoni sia da esempio per tutti noi!”

Napoli, 6 giugno 2008 (Ufficio Stampa)

Il consigliere regionale del Popolo della Libertà Pasquale Marrazzo è intervenuto sulla tragica morte del tenente Marco Pittoni, ucciso stamattina nel corso di un conflitto a fuoco con malviventi nel tentativo di sventare la rapina alle Poste di Pagani.
“Con sincero, profondo, dolore –esordisce Marrazzo- apprendo la notizia della tragica scomparsa del giovane tenente Pittoni, comandante della tenenza dei Carabinieri di Pagani.
Sono vicino in questo triste momento alla sua famiglia, ai militari, sottufficiali ed ufficiali della tenenza di Pagani e a tutta l’Arma dei Carabinieri”.
Marrazzo sottolinea che “Il tenente Pittoni non ha perso la vita per una tragica coincidenza.
L’ha sacrificata, nei convulsi frangenti della rapina, senza esitazione, perché forte è prevalso in lui il senso del dovere, l’altruismo, il coraggio del vero carabiniere.
Il suo sacrificio lo colloca di diritto nell’albo degli eroi della gloriosa Arma dei Carabinieri, ed è per tutti noi un forte esempio che abbiamo il dovere di onorare”.
La tragica scomparsa di Pittoni induce il consigliere regionale del PdL a ritenere che “Per sconfiggere la criminalità dobbiamo, sempre e comunque, perseguire la legalità ed il rispetto delle regole, essere vicini ai più deboli ed indifesi e lontani dai prepotenti, rispettare e difendere le forze dell’ordine, che rischiano la vita tutti i giorni, spesso in situazioni difficili ed in solitudine, per recuperarci serenità e sicurezza.
Ho conosciuto personalmente il tenente Pittoni e ne serbo un ricordo bellissimo, che difficilmente il tempo scalfirà”.


Il Ministro della Difesa Ignazio La Russa.'La notizia della morte del sottotenente Marco Pittoni, conseguenza del conflitto a fuoco avvenuto durante una tentata rapina in un ufficio postale, mi ha profondamente rattristato. Nella dolorosa circostanza, la prego di accogliere i sentimenti di sincero cordoglio delle forze armate e la mia sentita personale partecipazione al grave lutto che ha colpito l'arma dei carabinieri''.



Parole chiave: Angri , Pagani , Carabinieri , Poste , Marco Pittoni , Sindaci , Omicio , Giornalisti , Poitici




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

DIASPORA DI CENTRO DESTRA
“Adesso Basta! Le nostre aspettative sono state disattese ”
I militanti angresi di Azione Giovani lasciano il Popolo della Libertà

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello