angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
RIFIUTI : E’ ANCORA PIENA EMERGENZA
Ad oggi nessun provvedimento ufficiale è stato reso noto. Circa cento giorni separerebbero Palazzo Doria dal commissariamento così come previsto dalla legge 87/2007.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 31 Gennaio 2008

Tiene ancora banco l’emergenza rifiuti. Resta critica la situazione in città. Sono ancora centinaia le tonnellate di immondizia che affollano strade, piazze e quartieri. Decine di piramidi di putrescenti rifiuti ammassati in maniera scomposta sono disseminate lungo il territorio urbano. Risulta essere completamente assente la raccolta differenziata. A pesare anche la mancata individuazione ed attivazione di un sito di stoccaggio provvisorio cittadino con cui tamponare l’emergenza.

L’area non venne attivata dalla passata giunta di centrosinistra guidata dal sindaco Giuseppe La Mura, né con l’attuale compagine di centrodestra capeggiata dal sindaco Gianpaolo Mazzola. Le disposizione dettate dall’ex commissario Guido Bertoalso sarebbero cioè state ignorate dagli amministratori.

Ad oggi nessun provvedimento ufficiale in tal senso è stato reso noto. Circa cento giorni separerebbero Palazzo Doria dal commissariamento così come previsto dalla legge 87/2007.

Infatti, salvo proroghe quei Comuni non in grado di far partire in maniera concreta la raccolta differenziata dei rifiuti potranno essere commissariati. La situazione da questo punto di vista sarebbe in alto mare. Il centro come la periferia risultano essere ostaggio di migliaia di sacchetti di immondizia. Il trasferimento presso le discariche ancora attive è lento. Non risulta difficile fare una mappatura del territorio. A subire la maggiore presenza dei rifiuti la zona pedemontana a partire da via Alveo Sant’Alfonso, via casa Lanario, via Torretta, via Monte Taccaro. La situazione sarebbe pesante anche nelle aree periferiche di via Nazionale, del rione 167, nei presi delle baraccopoli post sisma ed in prossimità dei mega condomini. In centro tra le strade maggiormente colpite dalla presenza di immondizia ci sarebbero via Cervinia, corso Vittorio Emanuele, piazza Annunziata, via Risi, via Nuove Cotoniere, via D’Anna.

Intanto da qualche giorno nella centralissima piazza Annunziata sono comparsi due enormi containers telonati all’interno dei quali sono stati momentaneamente allocati i rifiuti del quartiere. Un odore nauseabondo si starebbe rapidamente diffondendo a causa della presenza di materiale organico che dopo qualche giorno va in decomposizione. I bilici potrebbero essere dislocati anche in altre zone della città. Non è difficile fare una mappatura del territorio. Insomma, la situazione sembra essere più grave rispetto ai comuni limitrofi che avrebbero già da tempo reso operativo un sito provvisorio di stoccaggio. I prossimi giorni saranno utili per capire quale provvedimento l’amministrazione intenderà adottare per far fronte alla crisi.



Parole chiave: Angri , Spazzatura , Rifiuti , Piazza Annunziata , Salute , Corso Vittorio Emanuele , Ambiente , Via Risi , via Cervinia , via Nuove Cotoniere , via D’Anna




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

DIASPORA DI CENTRO DESTRA
“Adesso Basta! Le nostre aspettative sono state disattese ”
I militanti angresi di Azione Giovani lasciano il Popolo della Libertà

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

 

Prodotti
LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello