angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Rosario alla Grotta del Caprile, una tradizione che si sta radicando
A 800 metri sul livello del mare tra preghiere e tanta allegria

Pubblicato da: Enzo Vaccaro il 05 giugno 2010

È una tradizione che si sta radicando fortemente tra quella gente che ama la montagna dimostrandolo in tante occasioni. Per tutto il mese di maggio la solita comitiva, composta ormai da circa una cinquantina di persone, uomini e donne comprese, che fa capo al diacono Cosimo, a Michele Gallotto e a Salvatore Longobardi hanno scalato il ripido sentiero che porta alla grotta del Caprile per recitare il rosario in onore alla Madonna della Speranza.

Il pregare la Madonna non è solo diventato una occasione per riunirsi ma avere un attimo di concentrazione per una profonda riflessione tra le vetusta mura di roccia della grotta, gli alberi maestosi del bosco che la incorniciano, e perché no anche dai tronchi miracolosamente salvatisi da un immane incendio appiccato da sconsiderati lo scorso anno. “Il silenzio profondo che ti riavvicina all’Eterno”. È una emozione indicibile trovarsi in cinquanta, là a circa 800 metri sul livello del mare, pregare e contemporaneamente essere abbracciati dalle tenebre.

A notte fonda una lunga teoria di persone si snoda poi sui sentieri del ritorno, accompagnati dai versi degli animali notturni che creano il giusto corollario di una natura fortemente ostinata a non volersi far violentare dalla furia maniacale di qualche vandalo. Si scende poi in direzione Chianiello, per una strada illuminata da decine di torce elettriche che creano una suggestiva atmosfera che solo chi ama la montagna e ci è stato può capire.

Dopo tante fatiche si giunge soddisfatti a valle per poter dare inizio ai festeggiamenti per l’ultima impresa del 2010, il quarto giovedì del mese di maggio che ha visto protagonisti cinquanta fedeli amanti della natura. Via libera quindi a fuochi pirotecnici, cena abbondante per tutti, musica e tanta tanta allegria intorno ai tavoli imbanditi presso gli spazi messi gentilmente a disposizione dall’Ente Acquedotto.

Ma tra il serio e il faceto si è anche discusso del progetto di un’associazione di volontari contro gli incendi boschivi, creando presidi di avvistamento per la prevenzione incendi. Chiunque fosse interessato all’iniziativa può proporre la propria adesione al Gruppo coordinamento “I giovani presidiano il parco”.

Vincenzo Vaccaro




Parole chiave: Angri , Attualità , grotta del Caprile




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto Domenica sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello