angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
UN CASO DI SOSPETTA MENINGITE NEL RIONE 167
In attesa del responso dei medici è importante non farsi prendere dalla psicosi.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 6 Febbraio 2008

Un bambino è stato ricoverato presso l’ospedale Cotugno di Napoli perché sospettato di essere affetto da meningite. La notizia si è rapidamente diffusa nella serata di ieri. Un carnevale triste ha coinvolto soprattutto gli abitanti del popoloso quartiere della 167. Infatti il piccolo pare frequenti una classe del secondo circolo didattico ubicato proprio in quel quartiere. Un intero rione quindi è stato scosso da un caso di sospetta meningite.

Saranno i medici del nosocomio partenopeo, specializzato nelle malattie infettive, a confermare oppure smentire la notizia. I sintomi della meningite sono caratterizzati da febbre molto alta e svenimento. In merito si è espresso anche l’assessore al personale Rosario Capone, medico e dirigente dell’ASL SA1.

“Abbiamo anche noi appreso la notizia. I medici del Cotugno una volta analizzato il caso emetteranno il proprio parere. La cosa importante è evitare di creare inutili allarmismi”. L’assessore Capone ha rassicurato anche in merito alle azioni che l’amministrazione comunale di concerto con i responsabili della scuola ha immediatamente attivato.

“E’ subito partita un’azione di profilassi ovvero quell’insieme di provvedimenti atti a prevenire la diffusione della malattia. Molti compagni di classe del bambino sono stati contattati per verificare il loro stato di salute. Insomma per quanto di nostra competenza non siamo stati a guardare”.

Nell’ultimo anno in tutta Italia c’è stata una escalation della meningite. Una vera psicosi si è diffusa tra la popolazione creando allarme. L’assessore Capone ha voluto sottolineare la necessità di mantenere la calma evitando di ingigantire quanto accaduto. “La meningite in quanto malattia infettiva si può manifestare. L’importante è intervenire in tempo e soprattutto avviare tutte le azioni di profilassi”, ha continuato. Per il momento, considerato che gli specialisti del Cotugno non hanno ancora diagnosticato con certezza la presenza della meningite, non sembra siano stati adottati provvedimenti di chiusura del plesso scolastico. “Ripeto occorre stare sereni ed aspettare i referti medici. Dopo aver ottenuto tutte le delucidazioni assumeremo altre decisioni”, ha chiosato. La mattinata odierna dovrebbe essere utile per sapere cosa i medici avranno riscontrato e quale è lo stato di salute del bambino ricoverato. Soltanto a cose certe si potrà schiarire l’intero quadro della situazione.



Parole chiave: Napoli , Angri , Salute , Rosario Capone , Asl , Sanità , meningite , Cotugno




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello