angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Ambulanti, l’assessore Squillante assicura maggiori controlli
“Invito comunque le associazioni di categoria a formalizzare per iscritto le denunce”

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 29 aprile 2008

Non si è fatta attendere la replica dell’amministrazione comunale in merito alle esternazioni del presidente della Confesercenti relativamente alla presenza sul territorio cittadino di numerosi commercianti abusivi. Il settore maggiormente interessato è quello alimentare. Ad esprimersi sulla vicenda è stato il vicesindaco con delega al commercio Antonio Squillante.

Antonio Squillante, assessore al Commercio
“ Nel recente passato abbiamo avuto segnalazioni precise in relazione alla presenza di venditori ambulanti di fiori durante i giorni festivi quando gli esercizi commerciali in genere restano chiusi. In quel caso avevo personalmente sollecitato maggiori controlli al comando della polizia municipale e qualcosa si è mosso”, ha esordito. Rispetto a questa nuova denuncia l’assessore sembra essere fiducioso. “Per quanto riguarda la vendita di prodotti alimentari in particolare pane e frutta lungo le strade inviterò nuovamente i vigili urbani ad effettuare controlli più serrati. E’ giusto che si tutelino sia i commercianti a posto fisso che pagano le tasse e che sono in regola con la normativa di settore, che i consumatori. L’invito a questi ultimi è di evitare di acquistare prodotti esposti ad agenti fortemente inquinanti e da persone spesso non in regola con i requisiti di legge”, ha continuato.

Squillante suggerisce alle organizzazioni da categoria di formalizzare presso l’Ente le proprie osservazioni evidenziando anche i luoghi, i giorni e gli orari in cui viene svolta l’attività di vendita abusiva. “La speranza è che sia la Confcommercio che la Confesercenti formalizzino in maniera scritta le proprie osservazioni sul tema. Ciò potrebbe garantire senza dubbio una base importante da cui partire. Va bene la denuncia attraverso gli organi di informazione, ma è molto più utile attivarsi seguendo i canali istituzionali. Il comando della polizia locale accoglierà senza dubbio le eventuali denunce”, ha proseguito.

Infine l’assessore si mostra disponibile nell’avviare una serie di incontri con i rappresentanti delle due categorie in modo da fare il punto della situazione in merito all’abusivismo commerciale.

“Sono disponibile ad uno o più incontri con i commercianti per affrontare una serie di argomenti inerenti il commercio, tra cui anche il problema dell’abusivismo. La nostra è una comunità di piccole dimensioni e attraverso un aperto confronto ed un chiaro dialogo i problemi possono essere affrontati e spesso anche risolti. In ogni caso ribadisco che da un punto di vista operativo i controlli sul territorio spettano alla polizia municipale che mi auguro possa intervenire in maniera concreta per limitare al massimo la vendita abusiva di alimenti”, ha concluso.



Parole chiave: Angri , Politica , Attualità , Antonio Squillante , Amministrazione Comunale , Giuseppe Pecoraro , ambulanti , commercio ambulante




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: sonniboi il 29-04-2008
bla,bla,bla
Siamo disponibili, invitiamo,formalizziamo denunce per avviare un dialogo……Bla,bla,bla….
I cittadini credo consiglierebbero, pur non dimenticando di operare secondo i metodi ortodossi di ogni democrazia, di trasformare i suddetti verbi in: facciamo, disponiamo,interveniamo.
E’ molto educato invitare le forze dell’ordine a fare il proprio mestiere, ma senza fare troppi giri di parole, visto che la nostra è una comunità di piccole dimensioni, con un po’ di volontà alcuni problemi sono risolvibili, volendo in 5 minuti.
Se l’Assessore, che credo viva ad Angri, vuole, possiamo inviare una mappa con tutti gli angoli di strada in cui ci sono stabilmente venditori abusivi. Non credo sia umanamente parlando il principale problema di Angri, ma non credo che per risolvere il problema si debbano attendere le denunce formalizzate delle associazioni di categoria.
Si potrebbe piuttosto pensare di dotare i membri della giunta di occhiali,poiché troppe cose evidenti ai più, sfuggono a coloro che dovrebbero vederle e risolverle.


Postato da: g.dantuono il 30-04-2008
Proposta
Io propongo di scrivere in questo post i giorni, i luoghi e i nomi di chi è abusivo ad Angri.

Domenica, Via Papa Giovanni XXIII, Veicolo veicoli a tre ruote Ape Verde, (nome a me sconosciuto).

Postato da: alfhabeta il 30-04-2008
fate il vostro dovere
sinceramente trovo sconcertante ed avvilente il fatto che l'abusivismo e l'illegalità diffusa sta sotto gli occhi di tutti.
Senza che un vigile un carabiniere l'autorità preposta faccia qualcosa, eccezionalmente su segnalazione si fa finta quel giorno di intervenire, invece visto che vi paghiamo, dovete essre voi quotidianamente a fare il vs. dovere, ed eventualmente per le cose nascoste sotto terra non visibili denuncirle a voi.
pertanto pensate a svolgere con diligenza e perseveranza il vs. lavoro, e noi a fare il ns.
Saluti







US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

 

Prodotti
LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello