angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Oscuramento dei siti d’informazione locale, Squillante ci dà ragione
“Di fatto si è effettuato una discriminazione ma io non c’entro”. L’assessore provinciale risponde poi alle critiche dei suoi compagni di partito.

Pubblicato da: La Redazione il 05 dicembre 2009

Alla cortese attenzione
Del Direttore Amedeo Santaniello
Angri.info.

Egregio Direttore,
noto che da quando si è diffusa la voce di una mia possibile candidatura a Sindaco di Angri, mi si accusa di tutto. Sembra quasi che tutto ciò che di negativo accada ad Angri sia colpa mia, sono diventato un “pinocchio arrogante” dopo essermi difeso da un attacco del gruppo familiare Marrazzo - D’Antuono, che già mi aveva definito “servo sciocco”, subito dopo altri individui mi hanno definito “tracotante e arrogante” solo perché ho detto, e ripeto, di non essere pentito di aver partecipato alla sfiducia dell’ex Sindaco.


Ora, in riferimento alle sue note con le quali mi richiedeva una risposta ad una serie di sollecitazioni, inizio rispondendo che, in merito alla vicenda dell’oscuramento dei siti di informazione locale, considero naturalmente impropria l’azione posta in essere, in quanto nell’applicazione della direttiva ministeriale si è di fatto effettuato una discriminazione nella visione dei portali internet dedicati all’informazione.

Relativamente alle presunte ingerenze o influenze che il sottoscritto eserciterebbe nei confronti del Commissario Prefettizio Sua Eccellenza Bruno Pezzuto, come paventato in alcuni articoli apparsi anche sul suo sito di informazione, le considero un mero frutto dell’immaginazione. Posso però confermarLe di aver intrattenuto diversi colloqui con il dott. Pezzuto in merito ai rapporti istituzionali fra il Comune di Angri e la Provincia di Salerno, ma sempre e comunque nell’interesse della intera Comunità Angrese.

Per quanto riguarda i miei presunti contatti con il dott. Bonino, dirigente del Comune di Angri - la cui nomina fu effettuata dalla Giunta che mi vedeva coinvolto nella veste di Vice Sindaco - posso confermarLe, senza timore di essere smentito, che nei confronti del citato dirigente comunale, non ho mai esercitato alcuna pressione ne dato indirizzi di carattere gestionale.

In ogni caso tutti questi attacchi - provenienti da vecchi personaggi politici del centro destra Angrese - non mi impediranno di lavorare per il mio Comune.
Noto che uno sport molto praticato ad Angri è quello della calunnia e della polemica. Questo modo di essere non mi appartiene e Le garantisco che sarò parte attiva nella prossima tornata amministrativa, non so ancora in che ruolo.
Dire che il mio nome sarà calato dall’alto è una falsità di chi da sempre è abituato a manipolare dietro le quinte. Il candidato sindaco lo decideranno gli angresi e mi auguro con chiarezza e non al 90° usando qualche testa di legno al servizio di qualcuno.
Continuerò a fare politica sul territorio angrese sfruttando al meglio il mio ruolo di Assessore Provinciale. Cercherò di creare e non di distruggere ciò che di buono c’è sul territorio, collaborando con tutte le parti attive della nostra comunità, cittadini, partiti, associazioni e con chiunque voglia lavorare per Angri.
Con l’augurio di non dover più rispondere ad inutili e sterili polemiche, porgo a Lei ed a tutti i lettori del suo sito i miei cordiali saluti.

Antonio Squillante
Angri, 5 dicembre 2009

Nota del direttore
Prendiamo atto che l’assessore provinciale Antonio Squillante, chiamato in causa su questo portale, la pensi esattamente come noi relativamente alla discriminazione subita da Angri.info e dagli altri organi di informazione locale.
Era solo questo che chiedevamo: una presa di distanza da un provvedimento ingiusto. Una richiesta naturale, visto il suo trascorso politico-amministrativo e la sua possibile candidatura a sindaco di Angri.

Per il resto della lettera, non siamo noi i destinatari e quindi sono altri che devono rispondere, se lo vorranno.




Parole chiave: Angri , Politica , Antonio Squillante , Comune di Angri , censura




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

 

Prodotti
Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello