angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Angri Eco Servizi, battuta d’arresto per la Società per Azioni
Si trascina ormai da mesi l’ anomala gestione dell’azienda speciale ancora senza un bilancio

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 03 febbraio 2009

Stop alla trasformazione di Angri Eco Sevizi in società per azioni. L’azienda speciale comunale non cambierà più il proprio stato giuridico. La volontà di dare vita ad una spa era stata manifestata con la delibera di giunta n. 110 dello scorso aprile. Oggi quella decisone potrebbe non avere più alcun senso. La giunta di centrodestra guidata dal sindaco Gianpaolo Mazzola ha fatto marcia indietro.

Ciò è quanto è emerso da un’altra delibera la n. 6 del gennaio appena passato, dalla quale si è appreso che il riordino normativo in materia (Legge n. 133/2008) “ha imposto una battuta d’arresto al processo di trasformazione in società per azioni dell’Azienda”.

L’eventuale trasformazione in spa immaginata dall’attuale compagine governativa cittadina avrebbe dovuto disegnare prospettive nuove e diverse per la municipalizzata, le cui sorti sono legate anche ai risultati di una indagine in corso portata avanti dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Nocera Inferiore e dagli uomini della guardia di finanza. Fa ancora discutere, quindi, il futuro dell’azienda di via Stabia.

La struttura politico imprenditoriale fu creata nel 2001 per volontà dell’allora sindaco Umberto Postiglione, a capo di una giunta di centrosinistra, nel tentativo di rispondere alle esigenze occupazionali di cinquanta lavoratori socialmente utili. In otto anni sono stati assunti anche altri soggetti senza alcun concorso o avviso pubblico. I costi per il mantenimento della struttura dalla nascita ad oggi sono però raddoppiati, anche a causa dell’emergenza rifiuti e dell’aumento del costo per il trasferimento dei rifiuti in discarica. Il Comune ha però inteso prorogare temporaneamente il rapporto che lo lega alla multiservizi, nonostante non sia ancora stato approvato il bilancio di previsione 2008, in discussione durante gli ultimi consigli comunali di fine anno e puntualmente bocciato.

Palazzo di Città è legato alla Eco Servizi da una convenzione in base alla quale versa ogni anno milioni di euro nelle sue casse per l’espletamento di alcuni servizi inerenti l’igiene urbana ed il verde pubblico. Rapporto che dovrebbe durare sino a nuove disposizioni in materia. Intanto, a partire dal prossimo aprile dovrebbero passare nelle competenze dell’AES la gestione delle aree di sosta a pagamento, vista la volontà della giunta di non rinnovare alla società napoletana Terzo Millennio il contratto in scadenza il prossimo trentuno marzo. In sostanza dovrebbero essere gli operai della municipalizzata a svolgere le mansioni ora svolte dagli ausiliari al traffico. Intanto, la giunta vista una nota del direttore generale dell’Azienda Speciale, relativa alla necessità di intervento di ristrutturazione della sede operativa, ha deciso di dare l’avvio ad una serie di lavori per la messa in sicurezza dell’autoparco. Ciò per adeguare i luoghi di lavoro alla normativa in materia di scurezza. Una strada obbligata viste le severe sanzioni per gli inadempienti. Il costo dei lavori dovrà essere ripartito tra il Comune e l’AES.

Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Politica , Amministrazione Comunale , Angri Ecoservizi , attualitò




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello