angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Ancora un dramma della solitudine ad Angri
Un uomo di 39 anni si lancia contro il treno alla stazione ferroviaria.

Pubblicato da: La Redazione il 29 luglio 2008

Ancora un dramma della solutidine ad Angri. Giancarlo Garofalo, 39 anni, sofferente da tempo di disturbi psichici e crisi depressive e in cura presso il centro di igiene mentale, si è suicidato questo pomeriggio sui binari della stazione ferroviaria di Corso Vittorio Emanuele al passaggio del treno proveniente da Napoli e diretto a Reggio Calabria.

L’uomo, separato dalla moglie, abitante in vicolo Rodi,ha aspettato che il convoglio ferroviario arrivasse a pochi metri da lui per lanciarsi all’improvviso contro la motrice sotto lo sguardo atterrito dei numerosi viaggiatori che attendevano alla stazione. Il macchinista ha azionato prontamente il freno d’emergenza ma per il giovane non c’è stato nulla da fare.

Giancarlo Garofalo aveva già cercato di finirla con la sua triste vita appena due mesi fa allorquando, dopo aver ingerito alcuni farmaci, si era inferto alcune coltellate alla gola, ferendosi in modo grave. Trasportato in Ospedale era riuscito a salvarsi.

Il tragico episodio di oggi alla stazione ferroviaria di Angri è il secondo in meno di due mesi. Il 14 giugno scorso toccò alla signora Irma Ingenito, sofferente di depressione per la morte del marito. Due storie diverse, un unico dramma.



Parole chiave: Irma Ingenito , Angri , suicidio , stazione ferroviaria , Cronaca




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

editoriale
Informazione e anonimato
La nota del direttore di Angri Info

arte e cultura ad Angri
Successo di pubblico e di critica per la mostra “Segni e Materie Incise”
Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello