angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Angri ha dato l’addio a Don Bellino Di Lieto
Per cinquantatre anni è stato parroco della Chiesa di Piazza Annunziata

Pubblicato da: Francesco Rossi il 02 marzo 2010

Una folla commossa e partecipe ha reso nella Chiesa della Santissima Annunziata ad Angri l'ultimo saluto a don Bellino Di Lieto, per cinquantatré anni parroco della chiesa di Piazza Annunziata.

Avrebbe compiuto settantanove anni il prossimo 30 maggio don Bellino, da diversi mesi infermo, dopo aver speso una vita intera per la popolosa comunità che ha retto con grande trasporto ed unanimi consensi, come ha sottolineato nell'omelia il Vescovo della Diocesi di Nocera-Sarno, monsignor Gioacchino Illiano, che ha concelebrato le esequie.

Il parroco storico dell'Annunziata è spirato nella serata di sabato, e la notizia ha subito fatto il giro della città. Da domenica pomeriggio, la «sua» Chiesa allestita per la camera ardente è stata affollata da fedeli di tutta Angri e paesi vicini per l'estremo saluto ad una delle colonne religiose del comprensorio. Proprio sotto l'egida di don Bellino - come sottolineato anche dal Vescovo - hanno mosso i primi passi sacerdotali don Luigi La Mura, don Salvatore Fiocco e don Alessandro Cirillo, che non hanno voluto mancare alla concelebrazione, così come le Suore Battistine, con cui ha da sempre condiviso numerose iniziative parrocchiali e sociali.

La sua caparbietà fu determinante per la riapertura dell'Annunziata nel 1998, dopo i danni ingenti subiti dal terremoto del 23 novembre 1980. La colletta avviata consentì, passo dopo passo, la riparazione «a pezzi» della Chiesa, che a diciotto anni dal sisma poté riaprire i battenti in tutta la sua suggestione, dettata da affreschi rari, suppellettili e statue di grande valore storico e religioso, come la Madonnina che nel 1954 lacrimò, richiamando fedeli da ogni parte d'Italia.

E per far sì che gli stessi fedeli conoscessero anche i dieci secoli di storia della parrocchia da lui retta sin dal 1956, don Bellino nel 2000 diede alle stampe una pubblicazione, «Da San Benedetto alla Santissima Annunziata», con cui ha ripercorso eventi ed episodi di una comunità che oltre al rione dell'Annunziata si espande sino allo storico «Casale degli Ardinghi», dov è ubicata la Chiesa di San Benedetto, risalente al nono secolo. Le sue ultime parole risalgono alla primavera dell'anno scorso, quando cedette il titolo di parroco della Chiesa a don Marco Limodio, e si congedò dai suoi fedeli, sottolineando come «Ad Angri ho speso gli anni più belli del mio sacerdozio». La salma è stata trasportata al cimitero di Pagani, città che gli ha dato i natali.
Francesco Rossi




Parole chiave: Angri , Attualità , Don Bellino Di Lieto




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

VIVACULTURA 2010
Sant'Egidio,"L'Inferno" sta qui
Domenica 26 settembre la Divina Commedia di Dante rivivrà per le strade e i cortili del Centro Storico

VIGILI URBANI
Rosanna Ferraioli: “dotare i vigili urbani di Angri di bombolette spray anti aggressione”
La proposta della vice coordinatrice provinciale di Noi Sud

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello