angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

Pubblicato da: Amedeo Santaniello il 01 ottobre 2010

Il consiglio comunale di ieri sera si può senz’altro dividere in due parti. Una prima parte, interessante, ricca di spunti ed interventi chiarificatori, e puntuale sui problemi da risolvere e sulle soluzioni adottate e da adottare, e una seconda parte che, come al solito, è scivolata in schermaglie dialettiche fino ad arrivare ad un vero e proprio equivoco che alla fine ha guastato l’atmosfera “costruttiva” fino ad allora creata.

Sull’argomento principale della seduta, cioè il riconoscimento di un debito fuori bilancio di circa 416 mila euro relativo all’emergenza rifiuti del 2008 contratto da Angri Eco Servizi, dopo una breve relazione dell’assessore all’Ambiente e vicesindaco Gianfranco D’Antonio, si è sviluppato un interessante dibattito tra il Sindaco Mauri da una parte e il capogruppo Pdl Antonio Squillante dall’altra.

Un dibattito che sia pure con diverse sfumature ha posto in luce i problemi della società partecipata del Comune e l’esigenza di addivenire ad una rapida rivisitazione dei bilanci della stessa in modo da avere le idee chiare e decidere quindi con cognizione il futuro dell’azienda.
Una bella discussione che ha fatto ricordare con piacere i tempi in cui i consiglieri comunali di Angri si confrontavano seriamente con i problemi reali della città e cercavano di risolverli.


Dopo l’ampia discussione, l’argomento è stato approvato con il voto favorevole dei consiglieri di maggioranza (assenti Testa e Fiorelli), l’astensione di Marcello Ferrara e il voto contrario di Antonio Squillante.
Assenti per la minoranza: Cosimo Ferraioli e Lina Recussi del Pd, Gaetano Longobardi, Antonio Mainardi e Gianluca Giordano del Pdl.

Unica cosa spiacevole, dettata forse dalla stanchezza dei consiglieri vista l’ora tardi, è stata l’approvazione della salvaguardia del riequilibrio di bilancio senza alcuna discussione, per la momentanea assenza del consigliere Squillante, unico a rappresentare l’opposizione. L’assessore provinciale, quando è rientrato, ha trovato l’argomento già votato e quindi per protesta ha abbandonato pure lui l’aula.
Per onore di cronaca, a chi come noi ha assistito alla scena, è sembrato più che altro un vero e proprio “equivoco” sull’allontanamento di Squillante, apparso alla Presidenza definitivo, e quindi l’argomento era stato messo a votazione ed approvato dai consiglieri rimasti.




Parole chiave: Angri , Politica , Consiglio Comunale




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

 

Prodotti
TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello