angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Attenzione alla “truffa dello specchietto”
Due giovani truffatori si aggirano per Angri e per l’Agro Nocerino per ingannare gli ignari automobilisti

Pubblicato da: Carmine Giordano il 02 agosto 2010

In questo periodo alcuni automobilisti si sono imbattuti in una strana e, all’apparenza, comune disavventura che, però, nasconde una subdola truffa attuata da due giovani che invece di andare alla ricerca di un lavoro, hanno pensato che fosse più redditizio sfruttare il lavoro altrui.

Il fatto è questo: l’ignaro automobilista guida tranquillamente la propria auto quando improvvisamente viene sorpreso da un forte rumore e si accorge che il suo specchietto dal lato passeggero ha urtato qualcosa e molto probabilmente si è anche rotto.

Se il nostro automobilista è coscienzioso si fermerà subito, altrimenti proseguirà per la sua strada “inseguito”, però, dall’auto a cui ha causato il presunto danno. Il guidatore dell’auto inseguitrice comincerà a lampeggiare l’automobilista che lo precede finché non saranno entrambi fermi e finalmente avanzerà la sua proposta di risarcimento per il danno subito, sostenendo di essere dalla parte della ragione perché fermo a bordo strada.

In questo caso il povero automobilista, pur di non scomodare le già care polizze assicurative per un danno da poco, preferirà pagare in contanti e subito. Nel caso in cui l’automobilista avanzasse troppe pretese o si dimostrasse troppo scrupoloso nelle ricostruzione dei fatti, il truffatore si mostrerà misericordioso e abbandonerà i suoi propositi di risarcimento.

Ma cosa è successo realmente? Al passaggio dell’ignaro automobilista i due truffatori hanno tirato fuori dal finestrino un pezzo di legno, che danneggia lo specchietto della macchina che sta sopraggiungendo, di solito quello dal lato passeggero di modo che il guidatore non se ne possa accorgere. La specchietto dell’auto del truffatore è, invece, già danneggiato e la prova è facilmente rilevabile dal fatto che nel luogo dell’incidente sono presenti al massimo pezzi dell’auto della persona che sta per essere truffata. Altra prova della menzogna è il fatto che i due giovani non accettano mai il risarcimento dell’assicurazione, ma preferiscono il pagamento subito ed in contanti.



Purtroppo i truffatori non vanno mai in vacanza, ma basta un po’ di buon senso e un po’ di attenzione per smascherare i delinquenti e non cadere nelle loro vergognose trappole.

Carmine Giordano




Parole chiave: Angri , Attualità , Cronaca , truffa




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

opere d arte da salvare
La Cappella Pisacane, un gioiello d’arte da recuperare
Il prof. Sergio Amato chiede l’intervento dell’Amministrazione Comunale per il restauro delle opere d’arte risalenti al 1600

Amministrazione Comunale
Dal 4 ottobre inizia la refezione nelle scuole angresi
Il costo del ticket per i buoni pasto resta invariato

attualità
Incontro sui problemi del Distretto Sanitario
Mercoledì 29 settembre ore 20,00 Casa del Cittadino

ASSOCIAZIONI E TERRITORIO
Al via la decima edizione de “Il Paese dei Balocchi”
Si terrà in Piazza Annunziata, durerà tre giorni a partire da oggi, ed è rivolta a tutti i bambini di Angri

chiesa e mezzogiorno
“Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto”
Il Vescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, per gli angresi ancora “Don Franco” ha presentato il documento CEI su Chiesa e Mezzogiorno e ha invitato alla partecipazione sociale

 

Prodotti
ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM

MY WAY SPORT

TEICO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello