angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
TOTOSINDACO, D’ANTUONO : “IL PDL PUNTI SU GIANFRANCO D’ANTONIO”
Contrario ad un'alleanza che comprenda l'UDC.

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 3 agosto 2009

Nonostante manchi ancora qualche mese alla reale trattativa tra le forze politiche comincerebbero ad emergere posizioni più o meno precise in merito al candidato a sindaco da proporre ai cittadini. Come sembra ovvio le maggiori attenzioni sono concentrate nello schieramento di centrodestra che visti anche i recenti risultati elettorali sembra essere avvantaggiato. Ad esprimere la propria opinione è stato Francesco D’Antuono, che per due volte di seguito è stato eletto in consiglio comunale. “Occorre iniziare a disegnare un identikit del candidato sindaco. Per quanto mi riguarda non sono favorevole a buttare nella mischia persone che non hanno mai avuto precedenti esperienze politiche e che non provengano dai partiti. Gli ultimi due sindaci, di fatto autonomi e svincolati dai partiti, hanno incontrato enormi difficoltà di gestione. Basta quindi con i candidati della cosiddetta società civile. Per aspirare a fare il sindaco occorre conoscere i meccanismi della politica”.

Scendendo più nel merito D’Antuono non ha fatto mistero e sarebbe pronto a puntare tutto su Gianfranco D’Antonio. “Partirei dal dato elettorale delle provinciali : D’Antonio è risultato il più votato del collegio Angri-Corbara, sebbene non sia stato eletto. Un consenso personale che è anche un patrimonio per il centrodestra. Questo è un dato da tenere in considerazione. Inoltre, ha già ricoperto il ruolo di consigliere comunale e da molti anni fa politica attiva prima all’interno di An, poi con il PdL, oltre ad essere un medico conosciuto e stimato”, ha proseguito.

In merito ad una eventuale alleanza con l’UdC, è sembrato essere freddo a differenza di Antonio Squillante.

“In città occorre valorizzare il PdL che è risultato il partito di maggioranza relativa. Per quanto riguarda l’UdC occorre per chiarezza far notare che gli attuali vertici provinciali e regionali sono gli stessi che hanno, sebbene sotto altre sigle, partecipato al malgoverno del centro sinistra in Regione Campania ed in Provincia di Salerno. Non capisco come si possa ignorare questo elemento cercando un’alleanza con chi fino a ieri ha mal gestito le nostre istituzioni”.

Non ha escluso, infine, una sua eventuale formale dissociazione da un asse PdL-UdC. “E’ vero che sono uomo di partito ma ciò non mi impedirà di assumere un atteggiamento contrario ad una eventuale alleanza con gli uomini di De Mita. Rientra nel gioco democratico dei partiti e della politica. Basta con le ambiguità occorre scegliere con chi stare guardando meno alle poltrone da occupare e più agli interessi della collettività”.



Parole chiave: Angri , Politica , UDC , Francesco D'Antuono , pdl , verso le elezioni




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: angrese1 il 05-08-2009
FALLO TU
Bravo Francesco, mi piacerebbe che il candidato sindaco del PDL saresti tu, che ne dici?

Postato da: gigino 04 il 10-08-2009
La facile scelta
Non credo che ad Angri sia difficile scegliere tra D'Antuono e D'Antonio.La gente di Angri capisce benissimo che tra i due chi deve andare a occupare la poltrona di sindaco è Gianfranco D'ANTONIO non solo perchè è sicuramente più preparato sia politicamente che professionalmente,ma anche perchè è anche sociale e sa prendere le decisioni.Angri non può permettersi un'altra di sbagliare nella scelta del sindaco.E' già la 3^ legislazione che non facciamo completa con un sindaco a modo.Spero che gli angresi riflettano prima di fare quest'altro errore.
gigino04







POLITICA
“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”
L'importante ed attuale tema è stato discusso ieri sera dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

Amministrazione Comunale
Approvato il conto consuntivo 2009
Resta il problema dei residui e dei debiti fuori bilancio appartenenti alle gestioni passate. Nuovo consiglio comunale per il 30 settembre.

attualità
Campagne allagate ad Angri, c'è l'impegno della Regione a risolvere il problema
Sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore all'Ambiente Cosenza in località Orta Longa per i lavori da fare con urgenza

POLITICA
Generazione Italia sabato 2 ottobre inaugura la sede in Piazza Sorrento
Sarà presente l'on. Italo Bocchino, capogruppo di Futuro e Libertà per l'Italia

AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Consiglio Comunale, riconosciuto il debito fuori bilancio di Angri Eco Servizi
Nato durante l’emergenza rifiuti del 2008, sarà finanziato con una parte dell’avanzo di amministrazione

attività sociali
Continuano gli spettacoli di animazione per bambini
E’ la volta di via Orta Longa, località Avagliana, sabato 2 ottobre alle ore 17,00

POLITICA
E’ dibattito tra i giovani angresi di destra
Il Movimento Nova Luce risponde al manifesto di Azione Giovani

 

Prodotti
La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili

MY WAY SPORT

TEICO

1984

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

La terza repubblica. Partiti contro presidenti

Tutto è Berlusconi. Radici, metafore e destinazione del tempo nuovo

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello