angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
NOCERINA 1 - ANDRIA 0
I molossi ritrovano la vittoria

Pubblicato da: Fulvio D'Amico il 03 ottobre 2010

NOCERA INFERIORE. La Nocerina, nonostante qualche sofferenza di troppo e un campo in pessime condizioni, trova un’importante vittoria, soprattutto dopo il ko di Siracusa
Nei padroni di casa Filosa sostituisce lo squalificato Pomante. In attacco Negro viene affiancato a Cavallaro e Castaldo. Nell’Andria Bat Lacarra recupera solo per la panchina. La Nocerina parte subito forte: al 2’ Negro smarca Castaldo in area, che si presenta in area, ma non riesce a battere Spadavecchia proteso in tuffo. Al 25’ Andria per la prima volta pericolosa: punizione tagliata di Paolucci e colpo di testa di Carminati. Bravo Gori a togliere la palla dall’incrocio e a deviarla in corner. Il primo tempo finisce dopo due minuti di recupero.
La ripresa inizia con gli stessi ventidue protagonisti in campo. Al 17’ l’Andria sfiora il vantaggio: Ceppitelli va via sulla sinistra e crossa al centro per Lacarra che, anticipa De Franco, ma conclude al lato. La reazione della Nocerina è affidata a un tiro di Scalise, che non impensierisce Spadavecchia. Al 31’ i molossi trovano l’insperato vantaggio: Castaldo ci prova dai 25 metri. Il suo tiro sembra innocuo ma Spadavecchia si lascia sfuggire incredibilmente la palla dalle mani e regala il gol ai padroni di casa. La reazione dell’Andria non si fa attendere. Al 36’ staffilata di Sibilano dai venticinque metri e grande risposta in corner di Gori. La gara finisce dopo sei minuti di recupero, tra la felicità del pubblico rossonero, che ha trovato in Castaldo il suo nuovo eroe.

Fulvio D'Amico

LEGA PRO, PRIMA DIVISIONE GIRONE B, SETTIMA GIORNATA

NOCERINA – ANDRIA BAT

MARCATORI: 31’st Castaldo (N)
NOCERINA: Gori 7, Scalise 6.5, Di Maio 5.5, De Franco 5.5, Filosa 6, De Liguori 6, Negro 6, Bruno 5.5, Castaldo 6.5 (33’st Servi sv), Cavallaro 5 (18’st Galizia 5), Bolzan 5 (11’st Catania 5). A disp. Amabile, Sardo,Marsili, Pepe. All. Cassia 6(Auteri squalificato).
ANDRIA BAT: Spadavecchia 4.5, Pienotti 6, Ceppitelli 5.5, Fazio 6, Sibilano 6, Perretti 5.5, Arcidiacono 6.5 (35’st Nulicek sv), Paolucci 6, Carminati 5 (12’st Lacarra 5.5), Chiaretti 6.5, Doumbia 6 (27’st Carretta sv). A disp. Locatelli, Thackray, Moro, Di Simone. All. Papagni 5.5.
ARBITRO: sig. Aloisi di Avezzano.
NOTE: giornata soleggiata, con terreno in non perfette condizioni. Spettatori circa 3500 Prima della gara effettuato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Bruno Giorni, ex allenatore della Nocerina.
Ammoniti: Castaldo per la Nocerina e Paolucci per l’Andria bat
Angoli: 8 a 3 per l’Andria
Recupero: 2’ primo tempo; 6’ secondo tempo.


SALA STAMPA. Molto felice per la prima vittoria ottenuta con lui in panchina mister Cassia: “ Le vittorie sono tutte belle. Abbiamo disputato una buona partita. L’avversario ci ha concesso poco spazio e forse siamo stati un po’ penalizzati perchè abbiamo perso un po’ di tempo in più per controllare la palla, viste le condizioni del terreno di gioco”. Nessun allarmismo per qualche palla gol di troppo concessa all’Andria: “Con il modulo spregiudicato abbiamo concesso qualcosa agli avversari e non abbiamo avuto molta presenza in mezzo al campo. Però la pressione l’abbiamo esercitata sia nel primo tempo che nel secondo tempo, anche quando loro provavano a ripartire”.Piuttosto positiva la gara del debuttante Filosa: “Il difensore ha disputato una buona gara, anche se nel primo tempo era un po’ pesante nelle gambe e nel finale è stato colpito da crampi”. La voglia di migliorarsi sempre non viene nascosta, neanche dopo una vittoria così importante:” Possiamo e dobbiamo fare di più, per le caratteristiche dei calciatori che abbiamo. Sotto il profilo tecnico non siamo secondi a nessuno”. Una vittoria, questa, importante dal punto di vista del morale:” Siamo contenti per il risultato. Eravamo amareggiati dopo il ko di Siracusa. Spero che questa vittoria ci proietti benissimo verso la gara di domenica prossima, contro la squadra più forte del girone.
Nonostante la sconfitta mister Papagni può ritenersi più che soddisfatto dal lavoro dei suoi: “Prestazione da mettere in evidenza. Dobbiamo continuare su questa strada perché, così facendo, riusciremo a ottenere i nostri obiettivi. Dobbiamo solo essere un po’ più cinici”. L’Andria non ha avuto mai paura dell’avversario e non si è mai fatta schiacciare: ”Nel primo tempo non abbiamo subito granché. Abbiamo fatto attenzione nella fase di non possesso e qualche volta abbiamo fatto paura alla Nocerina, con qualche ripartenza. Potevamo andare in vantaggio in diverse occasioni”. Un’ultima battuta sul giustiziere di giornata Gigi Castaldo non poteva mancare:” Ho conosciuto Castaldo, sia come uomo che come calciatore. Rimane quest’affetto e la fortuna di averlo conosciuto”.

Fulvio D'Amico



Parole chiave: Sport , Calcio , Nocera Inferiore , Nocerina , Andria




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Questa notizia non ha ancora ricevuto commenti





CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

PROMOZIONE
S. Vito Positano 1 - Libertas Angri 2
La Libertas Angri finalmente si sblocca e vince a Positano

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

US ANGRI
Fortis Murgia 2 – Angri 1
I grigiorossi passano in vantaggio per primi ma poi cedono alla squadra locale. Il Sindaco Mauri smentisce ogni illazione e incoraggia la squadra e la società.

US ANGRI
Nicola Varone si è dimesso da presidente dell’Us Angri
In un comunicato stampa la decisione, dettata da motivi personali.

SUPERARE LA CRISI
“L’Angri è una squadra ben determinata e tosta”
Ad iniettare fiducia ai giocatori e ai tifosi grigiorossi, in vista dell’incontro con il Trani, è il capitano Davide Cacace

CALCIO
L’Angri si prepara al mach di Altamura contro il Fortis Murgia
Enzo Criscuolo precisa: “La maggior parte dei tifosi ci è vicina, sono pochi coloro che vogliono destabilizzare l’ambiente.”

 

Prodotti
Dico tutto. E se fa caldo gioco all'ombra

LA FAVOLA

MY WAY SPORT


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello