angri.info





Home Page - Attualità - Video - Politica - Sport - Cultura & Spettacolo - InformaGiovani - Angresi nel Mondo - Contattaci - La voce degli Angresi (Forum)
Volantini minatori nei confronti dell’assessore Armando Lanzione
Sul grave episodio stanno indagando i carabinieri della locale stazione

Pubblicato da: Pippo Della Corte il 05 febbraio 2009

Sono stati rinvenuti numerosi volantini minatori nei confronti dell’assessore alle politiche sociali del Comune Armando Lanzione. Il ritrovamento è avvenuto ieri mattina, sebbene la notizia sia stata diffusa solo nel primo pomeriggio. Sul caso stanno indagando i carabinieri del locale comando della stazione cittadina agli ordini del comandante Egidio Valcaccia.

Armando Lanzione, assessore comunale
La denuncia è stata formalizzata dallo stesso politico, che ha provveduto ad informare anche la Procura della Repubblica del Tribunale di Nocera Inferiore attraverso un esposto.

Lanzione, in quota An, è in giunta da circa tre mesi a seguito dell’accordo politico maturato in sede provinciale teso al ricompattamento dell’attuale compagine amministrativa. L’assessore faceva parte del gruppo consiliare dei cosiddetti “dissidenti” riunitisi attorno alla figura del vicesindaco Antonio Squillante. Gli episodi ai danni del giovane politico si sono susseguiti nel corso degli ultimi tempi. Per ben due volte è stata infatti divelta la targa di avvocato penalista affissa al condominio dove è ubicato lo studio professionale, a Piazza Crocifisso a poco più di trenta metri dall’attuale sede municipale. Un episodio che ha turbato l’assessore che per motivi di riservatezza non ha voluto diffondere nei particolari i contenuti dei volantini.

“Sono molto amareggiato per quanto accaduto. Sono vittima di attacchi denigratori molto pesanti ai danni della mia persona. Numerosi volantini sono stati fatti rinvenire nell’androne del condominio dove c’è il mio studio e uno è stato affisso con un chiodo sulla targa. Un episodio che ho denunciato sia ai carabinieri che alla procura. Hanno voluto colpire e ferire la mia dignità di uomo, di politico e di professionista”, ha esordito. Il primo episodio si è verificato l’agosto scorso, quando la spaccatura nel centrodestra era molto profonda. “La prima volta che è stata divelta la targa era agosto, poi una seconda volta a gennaio. Ora chi ha voluto ferirmi è andato molto oltre. Penso che alla base ci sia un’unica mano ed una unica regia. Spero che si faccia al più presto chiarezza. I volantini hanno un contenuto minatorio e fortemente offensivo contro la mia persona, che mi induce a pensare che forse il mio modo di agire e di fare politica infastidisce qualcuno”, ha continuato.

L’episodio dimostrerebbe che il quadro politico cittadino è tutt’altro che sereno, sebbene la calma apparente potrebbe durare sino alle prossime elezioni provinciali. “Non voglio che questo episodio occupi la scena politica. Voglio evitare inutile clamore visto che sul caso stanno indagando gli organi competenti. Per quanto mi riguarda continuerò ad agire lungo la strada sino ad ora tracciata”, ha concluso.
Pippo Della Corte




Parole chiave: Angri , Cronaca , An , Armando Lanzione , intimidazioni , politiche sociali




COMMENTI DEGLI UTENTI ALLA NOTIZIA

Postato da: shanks il 05-02-2009
In bocca al lupo..
Forse lei confonde il concetto di "fare politica" con l'essere garanti dello status quo.
Forse a qualcuno davvero lo status quo dà fastidio, evidentemente perché ha altri interessi (e non penso che i cittadini siano tra questi).
In bocca al lupo..







pari opportunità
Vigilessa aggredita, la solidarietà della Commissione Pari Opportunità
“occorre ristabilire la cultura della civile convivenza”

CRONACA
Viene multata, aggredisce la vigilessa sotto casa in Piazza Annunziata
Autrice del grave episodio di violenza un'altra donna . Il Sindaco Mauri : “tolleranza zero”.

ESEMPI DA IMITARE
Domenica La Fortis Murgia di Altamura accoglierà i tifosi angresi con amicizia e simpatia
Previsto anche uno spettacolo di falconeria all’interno dello stadio D’Angelo

US ANGRI
Dimissioni di Varone, il Sindaco Mauri sgombra il campo dalle illazioni
“Siamo rimasti sorpresi, considerato l’impegno profuso dall’Amministrazione nei suoi confronti”

AGROINVEST
Agro Invest, continua la cessione dei lotti del Pip Taurana agli imprenditori
Firmato l’atto pubblico per il passaggio di proprietà alle Officine D’Auria srl, nota azienda angrese

PROMOZIONE
Libertas Angri 0 – Pimonte 1
Terza sconfitta consecutiva della squadra di casa. Stavolta senza recriminazioni.

CRISI GRIGIOROSSA
Us Angri 1 - Trani 2
L'Angri perde anche con il Trani. Battipaglia: "per fare calcio ci vuole tranquillità"

 

Prodotti
MY WAY SPORT

TEICO

ANTONIO MANZO FOTOGRAFO

LA FAVOLA

FOTOCOPIAMO

AQUARIUM


Raccolta Differenziata
Cosa butto questa sera?
Questo strumento è stato realizzato gratuitamente da Angri.info. Immagini dal sito di Angri Eco Servizi
Pagine Utili
Cenni storici
Istituzioni
Associazioni
Imprese
Negozi
Professionisti
 
Artigiani
Scuola
Università
Numeri Utili (081)
Comune
Acquedotto
Guardia Medica
Vigili
Carabinieri
Protezione Civile

Polizia Stradale
Guasti Gas
CSTP
5168111
5161517
9368176
5168227
948383
947603

949666
800-016086
089 487111
Annunci Generici
Angri.info-Punto Info, Quotidiano Online. Aut.Trib. Nocera Inferiore N. 11/07 del 25/09/2007. Dir.Resp. A. Santaniello