Questa pagina ha ricevuto 1 commento. Commenta anche tu!

Anche ad Angri il sostegno per l’inclusione attiva (SIA)

Attivate presso gli Uffici dei Servizi Sociali del Comune le procedure della nuova misura di contrasto alla povertà

Assessore Pasquale RussoIl Comune di Angri è pronto a ricevere le domande di accesso al SiaSostegno per l’inclusione attiva –, la nuova misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un beneficio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate, le domande si possono presentare agli uffici dei Servizi Sociali del Comune di Angri.

"L'obiettivo del provvedimento, già sperimentato nelle grandi città ed ora esteso a tutta Italia. ­­­­­­­­­­­­­­­­­­­— Spiega l’Assessore alle politiche sociali Pasquale Russo— è aiutare le famiglie a superare la condizione di indigenza e riconquistare gradualmente l'autonomia, instaurando con esse un patto che implica una reciproca assunzione di responsabilità e di impegni. Per godere del beneficio, infatti, il nucleo familiare del richiedente deve aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa predisposto dai servizi sociali e soggetto a periodiche verifiche.” 

Al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del beneficio, i richiedenti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: residenza sul territorio nazionale da almeno due anni; presenza nel nucleo familiare di almeno un minore o un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata; Reddito ISEE uguale o non superiore ad € 3.000; non aver percepito da parte di nessuno dei componenti del nucleo, nel mese antecedente la richiesta, trattamenti economici di natura previdenziale, indennitaria e assistenziale a qualunque titolo concessi da Stato o altre Pubbliche amministrazioni, di importo superiore ad € 600 mensili; non aver percepito da parte di nessun componente del nucleo NASPI, ASDI o altri ammortizzatori a sostegno del reddito a seguito di disoccupazione involontaria; non possedere autoveicoli immatricolati per la prima volta nei 12 mesi antecedenti la richiesta, ovvero non possedere autoveicoli di cilindrata superiore a 1300 cc o motoveicoli superiore a 250cc immatricolati per la prima volta nei tre anni antecedenti. (c.s.)


Parole Chiave: news, servizi sociali, sia, sostegno inclusione attiva

Pubblicato il 06 Settembre 2016 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Dacunzo pasquale il 06-12-16 alle 12:46:15 ha commentato:

Ho presentato la domanda il 5 settembre ma ancora ad oggi 6 dicembre nessun esito qualcuno saprebbe darmi qualche spiegazione.Grazie

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

HALLOWEEN AD ANGRI

“Happy Halloween 2010, dolcetto o scherzetto?”

“Happy Halloween 2010, dolcetto o scherzetto?”

La festa per i bambini, patrocinata dal Comune di Angri, si svolgerà domenica 31 ottobre a partire dalle ore 18,00 in Piazza Doria

Servizi Sociali

“Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità”.

Il Sindaco Mauri ha fatto visita alle persone colpite da grave disabilità

DISABILI

Inaugurato il nuovo Centro Polifunzionale per disabili in via Leonardo da Vinci

Inaugurato il nuovo Centro Polifunzionale per disabili in via Leonardo da Vinci

Il Sindaco Pasquale Mauri: “Siamo orgogliosi di poter garantire cura e decoro ad una delle fasce più sfortunate della popolazione”

Solidarietà

Donare il cordone ombelicale è un gesto di solidarietà

Donare il cordone ombelicale è un gesto di solidarietà

Si è svolto domenica sera, con successo di pubblico, il convegno “Il Cordone della Solidarietà”, promosso dall’Amministrazione Comunale presso il Castello Doria