Angri, al via la manutenzione dell’area boschiva del Chianiello

Il progetto elaborato da SMA e Comune per prevenire il rischio di incendio ed idrogeologico

Chianiello AngriAngri. Si lavora per realizzare interventi concreti per la sicurezza del territorio e per prevenire il rischio incendio ed idrogeologico. La SMA Campania ha elaborato il progetto di manutenzione dell’area boschiva ubicata il località Chianiello, attività che si trovano già in una fase operativa.

Sicurezza del territorio e prevenzione dal rischio idrogeologico. La SMA Campania ha elaborato il progetto di manutenzione dell’area boschiva ubicata il località Chianiello, che si trova già in una fase operativa. L’intervento è stato finanziato con i fondi POC Campania e punterà a ripristinare gli ecosistemi compromessi dal fuoco, mitigando il dissesto idrogeologico e prevenendo gli incendi boschivi. Tutti gli interventi saranno realizzati entro la fine del 2018 e non comporteranno spese per il comune di Angri.

Tra gli obiettivi del progetto quelli di aumentare la capacità di difesa intrinseca del soprassuolo; ridurre il rischio di innesco e il propagarsi di eventuali incendi; migliorare le caratteristiche estetico-paesaggistiche per puntare alla valorizzazione turistica. Gli interventi stanno interessando il decespugliamento, l’eliminazione delle piante infestanti, la ripulitura del sottobosco, la raccolta e l’accumulo del materiale di risulta, il trasporto e smaltimento del materiale arbustivo, il conseguente risanamento e la ricostruzione del bosco, la pulitura dei cigli stradali, il ripristino di stradelli o sentieri. Si lavorerà in quota tra i 110 metri e i 252 metri sul livello del mare, su un percorso di 2 Km per una superficie complessiva di 80mila metri quadrati. Attualmente sono 16 gli operai della BT di Angri che sono impegnati nelle operazioni. Sono organizzati in squadre e lavoreranno complessivamente per 4525 ore fino al 31 dicembre 2018.  

E’ il Sindaco Cosimo Ferraioli a spiegare l’intervento: “si tratta di un lavoro di prevenzione supportato dalla SMA Campania che grazie alla sua sede angrese, ha riservato priorità alla messa in sicurezza in quota dei nostri monti, proponendo un quadro di interventi che sono già in fase di realizzazione.”

Parole Chiave: news, ambiente, sma, prevenzione, chianiello, montagna

Pubblicato il 24 Ottobre 2018 da La Redazione


AMBIENTE

Un milione di euro per il Chianiello

Un milione di euro per il Chianiello

Il Parco dei Monti Lattari finanzia il progetto di riqualificazione del polmone verde di Angri.

LA MONTAGNA

Pasquetta di corsa sulla Montagna di Angri

Pasquetta di corsa sulla Montagna di Angri

Più di duecento atleti hanno partecipato al I Trail Città di Angri lungo un percorso di undici chilometri tracciato sui Monti Lattari

AMBIENTE

Monte Cerreto, incendiato il rifugio

Monte Cerreto, incendiato il rifugio

La struttura in legno era frequentata da molti angresi appassionati della montagna

AMBIENTE

Croce in ferro alta 10 metri sul Chianiello

Lettera aperta su facebook a Don Luigi La Mura sull’opportunità dell’iniziativa