Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Angri. Finanziamenti regionali bocciati, al Comune sapevano?

Il preavviso di rigetto, inviato tramite PEC, sarebbe stato regolarmente ricevuto dal protocollo comunale

Municipio AngriSi tinge di giallo la vicenda del preavviso di rigetto dei finanziamenti regionali chiesti dal Comune di Angri. 

Sembra infatti che dal controllo della corrispondenza in arrivo via Pec del protocollo comunale, effettuato dal dirigente responsabile, la missiva risulterebbe regolarmente pervenuta il 15 novembre scorso, con tanto di ricevuta automatica per il mittente. La notizia, non ancora confermata, smentirebbe le dichiarazioni in senso opposto rilasciate alla stampa dal Sindaco Cosimo Ferraioli.

Quindi al Comune sapevano? Che cosa sia successo non è ancora chiaro. Rimangono le perplessità sulla motivazione, unica per tutti e sette i progetti, alla base della bocciatura delle richieste di finanziamento.

Parole Chiave: urbanistica, regione campania, finanziamenti, news

Pubblicato il 20 Gennaio 2017 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

LAVORI PUBBLICI

La Regione boccia i progetti del Comune di Angri, ma non si capisce perchè

La Regione boccia i progetti del Comune di Angri, ma non si capisce perchè

La motivazione del rigetto è unica per tutti i finanziamenti richiesti e riguarda una specifica documentazione

AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Giostrine per i minori diversamente abili, per Angri niente soldi dalla Regione

Giostrine per i minori diversamente abili, per Angri niente soldi dalla Regione

Pubblicato sul Burc l’elenco dei Comuni che hanno ottenuto il finanziamento

POLITICA

Si riaccende il dibattito politico sulle scelte e sui progetti dell’Amministrazione Mauri

Si riaccende il dibattito politico sulle scelte e sui progetti dell’Amministrazione Mauri

Il consigliere comunale Alfonso Scoppa, delegato dell'Ente ai finanziamenti, risponde duramente alle affermazioni di Antonio Squillante

Rischio idrogeologico

Stanziati più di due milioni di euro per il dragaggio degli affluenti del fiume Sarno

Stanziati più di due milioni di euro per il dragaggio degli affluenti del fiume Sarno

Il Sindaco Mauri: "I nostri sforzi non sono stati vani".