Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Angri, il No al referendum di Fratelli d’Italia- AN

Domenica 30 ottobre, alle ore 10,30, incontro pubblico con la cittadinanza presso il Salone ex Combattenti in Piazza Doria. Interverranno i vertici locali, provinciali, regionali e nazionali del partito

Il partito Fratelli d'Italia – AN circolo di Angri comunica che domenica 30 ottobre alle ore 10.30 negli ambienti del Salone ex combattenti sito in Piazza Doria – ANGRI  si terrà un incontro pubblico aperto alla cittadinanza per spiegare le ragioni del no al prossimo referendum nazionale del 4 dicembre 2016.

Nell’occasione interverranno i vertici locali, provinciali, regionali e nazionali del partito. 

Fratelli D’Italia – AN  Circolo di Angri

Lista civica Insieme miglioriamo la nostra città

no al referendum fai

Parole Chiave: news, politica, referendum. fdi, lista civica insieme

Pubblicato il 28 Ottobre 2016 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

POLITICA

Angri, Fratelli d’Italia e “Lista civica Insieme” disconoscono la nuova Giunta

Angri, Fratelli d’Italia e “Lista civica Insieme” disconoscono la nuova Giunta

“Chiediamo al Sindaco Ferraioli di chiarire pubblicamente l’origine politica delle scelte effettuate”

POLITICA

Ivan Lanzione: “Angri langue e nel Palazzo si pensa alle prebende”

Ivan Lanzione: “Angri langue e nel Palazzo si pensa alle prebende”

Il consigliere comunale di “Fdi-Lista Civica Insieme” prende le distanze dalla maggioranza che sostiene Ferraioli

PROBLEMI REALI

Campagne allagate, incontro in Regione

Campagne allagate, incontro in Regione

Il Sindaco Mauri ottiene dall’Assessore Regionale alla Protezione Civile assicurazioni concrete

DIASPORA CENTRODESTRA

Adesso basta! Le nostre aspettative sono state disattese

I militanti angresi di Azione Giovani lasciano il Popolo della Libertà