Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Angri, ventesimo appuntamento teatrale al Castello Doria

Continua la rassegna "Angri Città d'arte". Sabato 18 marzo, ore 18,00, in scena “Fatemi capire”, commedia in due atti a cura della compagnia nolana Pipariello

spettacolo teatrale angri

Ventesimo appuntamento con la rassegna teatrale “Angri Citta’ d’Arte”. 
Domani, sabato 18 marzo alle ore 20, sul palco del Piccolo Teatro della Pinacoteca di Castello Doria, sara’ in scena la compagnia teatrale nolana  “Pipariello” con la commedia in due atti “… Fatemi capire”, di Salvatore Esposito, con adattamento e regia di Peppe Ciringio’.

Ad Angri arriva una compagnia teatrale di Nola (Na), che racchiude tutta l’Arte della recitazione e della comicita’ della “Citta’ dei Gigli”. Dalla penna di Salvatore Esposito, conosciuto da tutti e per sempre come “Pipariello”, una commedia in due atti dal titolo “… fatemi capire”, per una tradizione che i figli portano avanti in sua memoria, mettendo in scena le tante opere scritte dal padre. Si tratta di una storia narrata con estrema perizia, in uno scorrere di eventi scenici senza che si perda mai il filo della narrazione. Una commedia che non risulta mai banale, neanche quando si tratta di evocare luoghi comuni, sempre con la ‘sorpresa’ dietro l’angolo!

Giuseppe D'Ambrosio assessore cultura angri Dichiarazione Assessore Giuseppe D’Ambrosio

“La rassegna teatrale e’ giunta al ventesimo appuntamento. Il Castello Doria ha ripreso il suo ruolo naturale di Polo culturale della citta’, ospitando una compagnia di grande esperienza e qualita’. Attori nolani che propongono in scena una commedia scritta da un grande uomo, cultore della tradizione teatrale di Nola, compositore di poesie, musiche e canzoni dedicati alla Festa dei Gigli, evento dal 2013 patrimonio immateriale dell’Unesco. La storia di Nola si interseca con la storia di Angri: un filo rosso unisce le due citta’. Infatti il Conte di Nola Romano Orsini nel 1302 fece costruire l’attuale Collegiata di San Giovanni Battista, chiesa Madre della nostra citta’. Da qui l’opportunita’ di riprendere l’idea di rafforzare il legame con Nola, attraverso la proposta di un gemellaggio, gia’ avanzata due anni fa dalla nostra amministrazione. Il teatro nella Pinacoteca, la mostra sull’Abbraccio nel Salone degli Affreschi, evidenziano l’impegno e la sensibilita’ dell’Amministrazione Ferraioli, verso la Cultura delle Arti”.

Parole Chiave: news, teatro, teatro al castello, angri città d'arte, assessorato cultura

Pubblicato il 16 Marzo 2018 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

TEATRO AL CASTELLO

Teatro al Castello Doria, in scena “La Mandragola” di Niccolò Machiavelli

Teatro al Castello Doria, in scena “La Mandragola” di Niccolò Machiavelli

Rielaborata in lingua napoletana, sarà portata in scena dalla compagnia “Anema e Core” di Alvignano. Sabato 3 marzo ore 20,00.

TEATRO AL CASTELLO

Angri, torna sabato 7 aprile l’appuntamento con il Teatro

Angri, torna sabato 7 aprile l’appuntamento con il Teatro

La compagnia I Matt…attori” in scena con la commedia “il mondo è fatto a scale, c’è chi scende e c’è chi sale”

TEATRO E DANZA

Corso di Formazione Professionale di teatro e danza contemporanea

L’iniziativa a Salerno, nell’ambito del progetto AltriOrizzonti

CULTURA & SPETTACOLI

Luna Nova, gli appuntamenti musicali e teatrali di novembre

Si inizia domenica 7 con Lucia Esposito con un recital di arie d’opera, liriche sudamericane e canzoni napoletane