Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

“Friends Friday”, borse di studio, musica e aperitivo

L’evento è organizzato dall’Associazione “Insieme per Enzo Annarumma Onlus”. Venerdì 4 novembre, ore 20,30

Friends Friday Angri

Angri. Venerdì 4 novembre, alle ore 20,30, presso il noto locale ClAmore di via Dei Goti, si svolgerà la cerimonia di consegna di due borse di studio, del valore di euro 1.000,00 ciascuna, a due studenti vincitori del concorso organizzato dall’Associazione “Insieme per Enzo Onlus.”

La lodevole, bella iniziativa, intende promuovere la cultura e il diritto allo studio. Le borse di studio consentiranno ai vincitori di pagare le tasse universitarie e/o parte dei costi del primo anno di iscrizione presso Università Italiane o Straniere.

Durante la serata sarà offerto agli intervenuti un aperitivo, accompagnato  dalla Live Music Edipo’s Band. Ingresso libero


Parole Chiave: news, eventi, associazione insieme per enzo onlus, diritto allo studio

Pubblicato il 03 Novembre 2016 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

ARTE E CULTURA

Inaugurata la mostra “Segni e Materie Incise”

Inaugurata la mostra “Segni e Materie Incise”

Le opere di Maria La Mura resteranno esposte fino al 3 ottobre. La presentazione di Ernesto Terlizzi

CASTELLO DORIA

“Prove d’Autore” al Castello Doria per la consegna delle chiavi

“Prove d’Autore” al Castello Doria per la consegna delle chiavi

Giovedì 7 ottobre ore 20,00 storia, musica e teatro per celebrare in grande stile l’avvenimento

SAGRA DELLA LEGALITA'

Al via la II edizione della Sagra della Legalità

Al via la II edizione della Sagra della Legalità

Sabato 9 ottobre oratorio Don Bosco via Alveo San Alfonso

Amministrazione Comunale

Il Castello Doria è tornato agli angresi

Il Castello Doria è tornato agli angresi

Suggestiva serata di eventi culturali per far “riscoprire” ai cittadini le bellezze di un monumento che è il vanto della Città di Angri