Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Soget, Antonio Squillante ritorna all’attacco

“Il Sindaco Mauri cerca di confondere le acque”

Antonio SquillanteIl Pdl Angri interviene in ordine alle ultime stravaganti affermazioni del sindaco di Angri Pasquale Mauri, relative alla scomparsa di alcuni documenti riguardanti la gara d’appalto vinta dalla Soget S.p.A. nel 2009. Bugie che hanno come unico scopo quello di alzare, maldestramente, un polverone mediatico su un’altra vicenda, per nascondere i drammatici errori sulla questione Soget, perpetrati dalla sua amministrazione. 

“Puerile il tentativo del sindaco Mauri di coprire una bugia con un’altra bugia, -afferma il capogruppo consiliare del Pdl Angri Antonio Squillante- perché, in prima battuta ha dichiarato che mancavano, in via generale, gli atti, poi, una volta smascherato dalla stampa, ha rettificato le sue allarmanti dichiarazioni, parlando soltanto della mancanza di atti endoprocedimentali. Anche in quest’ultima dichiarazione, Mauri ha mentito sapendo di mentire, perché non posso credere che non fosse a conoscenza che la segretaria comunale aveva già verificato che c’era tutta la documentazione, così come testimonia una nota interna, protocollata in data 6 marzo 2012, con la quale veniva acquisita, presso gli uffici competenti, l’intera documentazione, di cui Mauri aveva denunciato la scomparsa.”

E’ incredibile, inoltre, come il sindaco nel tentativo di mettersi in competizione con i giornalisti locali, sia riuscito nell’obbiettivo di smentire se stesso. E’ chiaro che con questi suoi giochi di parole, che rischiano di offendere l’intelligenza di tutti, Mauri sta solo cercando di confondere le acque, per nascondere la verità e le proprie responsabilità.

“Resto basito, infine, -conclude Squillante- del fatto che Mauri si sia precipitato a replicare alla stampa, e ancora non abbia fornito delucidazioni sull’imbarazzante vicenda legata ai rapporti del figlio con la Soget. Ho provveduto a portare il plico anonimo, contenente l’estratto conto previdenziale del figlio di Mauri, che proverebbe un rapporto di lavoro con la Soget ben diverso dallo stage, ai Carabinieri di Angri. Solo in questo modo i cittadini hanno la speranza di conoscere la verità, perché Mauri, con l’appoggio e la complicità di tutta la sua squadra di governo, non ha ritenuto opportuno fornire chiarimenti, fregandosene e beffandosi di tutti noi cittadini angresi. E’ ora di capire se la città di Angri è amministrata da un sindaco che antepone i propri interessi personali a quelli della collettività.”

Il capogruppo consiliare del Pdl Angri

Antonio Squillante


Parole Chiave: news, politica, antonio squillante, soget, pdl

Pubblicato il 10 Marzo 2012 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

DIASPORA CENTRODESTRA

Adesso basta! Le nostre aspettative sono state disattese

I militanti angresi di Azione Giovani lasciano il Popolo della Libertà

PARI OPPORTUNITA'

“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”

“La Pari Opportunità nella programmazione della Pubblica Amministrazione”

L’importante ed attuale tema è stato discusso dal Movimento Pdl Angri Donna, ispirato dall’Assessore provinciale Antonio Squillante

POLITICA

Pronta la replica del Pdl alle dichiarazioni di Alfonso Scoppa

Il gruppo consiliare che fa capo ad Antonio Squillante conferma le critiche all’Amministrazione Comunale.

POLITICA

Il Pdl di Angri chiede la cancellazione della zona a traffico limitato

“Auspichiamo che il problema sia discusso nel prossimo consiglio comunale”