Questa pagina ha ricevuto 3 commenti. Commenta anche tu!

Angri, Armando Lanzione, commissario cittadino di Fratelli d’Italia, replica a D’Aniello

“L’adesione al progetto politico di Fdi prescinde da ogni velleità di tipo personale e/o becere ambizioni di poltrone”

Armando LanzioneA seguito delle dichiarazioni rese dall’ex portavoce cittadina Fratelli d’Italia – Angri, Maria D’Aniello, apparse questa mattina su alcuni organi di informazione circa il suo personale mancato rinnovo della tessera di partito interviene il commissario cittadino di Fratelli d’Italia avv. Armando Lanzione il quale riferisce: <

Un partito finalmente rinnovato che sta aprendo le sue porte alla città senza personalismi o “inviti specifici” e con il solo fine di confrontarsi sulle migliori soluzioni a beneficio della collettività. Dal mio insediamento, avvenuto a fine settembre 2015, Fratelli d’Italia – Angri  ha più che raddoppiato il numero di iscritti e tante ancora sono le adesioni che sto riscontrando nell’ultimo periodo. Inoltre con l’aiuto di tanti iscritti abbiamo finalmente provveduto alla ristrutturazione e riapertura della sede cittadina oramai pronta per la sua inaugurazione che avverrà prossimamente in data che provvederò a comunicare pubblicamente alla città ed agli aderenti.

Voglio infine ricordare che Fratelli d’Italia è anche il partito del territorio e della gente; l’adesione al suo progetto politico  prescinde da ogni velleità di tipo personale e/o becere ambizioni di poltrone. È su questi presupposti che ho assunto il mio impegno verso il partito ed é su questi presupposti che il mio impegno proseguirà. Evidentemente qualcuno in questi mesi non ha capito o non ha voluto capire il nuovo corso.  >>

Sul comunicato della D’Aniello si è pronunciato anche il delegato regionale e presidente storico di Fratelli d’Italia  Giuseppe Ferraioli il quale sconfessa quanto riportato nella nota da parte della D’Aniello chiarendo che nessun dirigente storico ha abbandonato il partito locale ed anzi afferma : << Al  commissario cittadino avv. Armando Lanzione va’ l’apprezzamento dell’intero gruppo dirigente del partito, ora più che mai unito a sostegno della sua azione rinnovatrice. Grazie al suo impegno a breve sarà riaperta la sede cittadina di Fratelli d’Italia e ad oggi si è già verificata una forte adesione di nuovi iscritti. Sulla fuoriuscita della D’Aniello non posso che esprimere il mio rammarico auspicando per il futuro un suo ripensamento>> .

Alle dichiarazioni di Ferraioli fa’ eco il plauso unanime degli organi provinciali del partito di Fratelli d’Italia che per il tramite del coordinatore provinciale avv. Michele Cuozzo ha voluto precisare: << piena fiducia all’avv. Armando Lanzione dalla cui azione si rileva un netto rilancio del partito sul territorio ed un sensibile aumento della base degli iscritti>>.     (c.s.)

Parole Chiave: news, politica, armando lanzione, maria d'aniello, fratelli d'italia

Pubblicato il 04 Gennaio 2016 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Rosario Villano il 05-01-16 alle 12:31:43 ha commentato:

Infatti oltre i numeri come questa stessa testata può dimostrare negli archivi, ci sono le innumerevoli attività, proposte e battaglie condotte per la nostra città !

antonio il 05-01-16 alle 11:21:39 ha commentato:

La politica non è fatta solo di numeri, i bilanci delle aziende ( e non solo) sono fatti di cifre. In ogni caso, ognuno è libero di fare le proprie scelte, però cercare di far passare messaggi diversi o distorti non è tanto corretto. il binomio squillante/cirielli si è rotto, di conseguenza anche le varie aree di FDI locali si sono divisi. E' noto a tutti che, conditio sine qua non, dell'entrata in giunta di un esponente di quell'area politica e di quel riferimento personale era ed è la non riconducibilità a FDI e a partiti politici. Nulla di male, nulla di recriminare, si rompono matrimoni perchè non un alleanza.

Rosario Villano il 04-01-16 alle 22:19:14 ha commentato:

Visto che la politica è fatta di numeri.... Ecco i fatti : iniziando con le elezioni Politiche del 2013 : con un deciso 8% !
Europee 2014: 15,31% attestandoci tra i primi in tutta la Provincia di Salerno con Antonio Iannone e Giorgia Meloni i più votati ad Angri.
Regionali 2015: attestandoci al 19% e per finire alle comunali raggiungendo il 5 % e risultando il primo partito Angrese ! Il resto finti proclami... di chi ne deve fare di strada per raggiungere questi risultati... buon lavoro !

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

POLITICA

Maria D’Aniello lascia Fratelli d’Italia

Maria D’Aniello lascia Fratelli d’Italia

L’ex portavoce cittadina abbandona il partito di Meloni assieme a dirigenti e iscritti: "continuerò nel mio impegno per la città di Angri"

POLITICA

Contrasti in Fratelli d’Italia ad Angri, interviene Antonio Squillante

Contrasti in Fratelli d’Italia ad Angri, interviene Antonio Squillante

L’ex manager dell’Asl Salerno chiarisce cosa è successo dopo le elezioni nel partito a livello provinciale e locale

POLITICA

Fratelli D’Italia Angri esprime soddisfazione per la chiusura del Pdl alla maggioranza Mauri

Fratelli D’Italia Angri esprime soddisfazione per la chiusura del Pdl alla maggioranza Mauri

“A questo punto l’esperienza di governo Mauri può dirsi finalmente finita”

POLITICA

La delegazione di Fratelli d’Italia Angri al Congresso di Fiuggi

La delegazione di Fratelli d’Italia Angri al Congresso di Fiuggi

L'angrese Giuseppe Bonino eletto nell’Assemblea Nazionale