Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

Fronte Civile-Stay Angri: corsi gratuiti per i giovani

L’associazione angrese organizza per questa estate quattro corsi utili ad inserirsi nel mondo del lavoro

Nuova iniziativa dell’Associazione Fronte Civile- Stay Angri con sede in Piazza San Giovanni. Durante il periodo estivo saranno organizzati corsi gratuiti per i giovani su materie utili per l’inserimento nel mondo del lavoro e precisamente:

- Linguaggi di programmazione

- Disegno tecnico

- Disegno artistico

- Grafica pubblicitaria

Tutti i corsi sono tenuti da professionisti, esperti in materia, sono rivolti ai giovani, e sono GRATUITI!

Per informazioni e iscrizioni  visitare la pagina facebook dell’associazione


Parole Chiave: news, associazioni, fronte civile stay angri, lavoro, giovani

Pubblicato il 26 Giugno 2017 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

ASSOCIAZIONI

Essere “Ragazzi nella Rete”

Essere “Ragazzi nella Rete”

Oggi hanno inizio gli sportelli di ascolto nelle scuole medie angresi. Il progetto formativo per un utilizzo sicuro e responsabile di internet e dei social network

LAVORO

Un’Altra Angri: “Ecco le Novità in materia di lavoro occasionale (Voucher)”

Un’Altra Angri: “Ecco le Novità in materia di lavoro occasionale (Voucher)”

L’associazione angrese illustra le nuove norme in materia di lavoro flessibile

POLITICA

Fronte Civile-Stay Angri pone il problema della sicurezza sul territorio

L’associazione angrese chiede all’Amministrazione di intercettare i fondi europei per la realizzazione di impianti di video sorveglianza su tutto il territorio comunale

GIOVANI

Angri, associazioni e imprese avanzano dubbi sul progetto “Terra - Benessere Giovani”

Angri, associazioni e imprese avanzano dubbi sul progetto “Terra - Benessere Giovani”

“Chiediamo al Sindaco rassicurazioni sulla regolarità delle procedure per evitare possibili danni a carico dei cittadini angresi"