Questa pagina non ha ricevuto commenti. Commenta per primo!

U.S. ANGRI 1927- VIGOR CASTELLABATE: 0-0

Brutto pareggio al Novi, quattro espulsioni e una lunga serie di ammonizioni condizionano la gara

Stadio Novi AngriU.S. ANGRI 1927 0 - VIGOR CASTELLABATE 0

U.S. ANGRI 1927 : Russo, Nasta, Marsicano, Cerchia ( 46’ Esposito), Imbriaco, Loreto, Tortora, Pucci, D’Antonio F, Barone (78’Bove), Romano - A disp: Somma, Santonicola, D’Antonio V, Quattroventi, Lauro.   All. Vitter

VIGOR CASTELLABATE: Margiotta, Starnella, Trabels, D’Avella, Amoresano, Malandrino, Malzone, Magliano ( 57’ Senese), Pecora (82’Di Marco), Concas (76’ Esposito), Ciotti. A Disp: Russo, Schiavo, Lombardi, Falso.     All: Cianfrone

Arb: Gargiulo di Torre Annunziata

Espulsi: Nasta (43’), Imbriaco (70’), D’Antonio V e Quattroventi al 45’(A)

Amm: Cerchia, Tortora, D’Antonio F, Esposito, Bove (A) Starnella, Pecora, Di Marco, Esposito (VC)

Angoli 3 a 3 - Rec. Pt. 4’ – St. 6’

Angri: Una brutta gara al Novi, l’Angri non è riuscita a domare una modesta Castellabate che per tutto l’incontro ha si giocato d’anticipo ma quasi mai ha messo in difficoltà la retroguardia angrese nonostante fosse in inferiorità numerica. 

Ai grigiorossi è già capitato in coppa Italia quando alcune contestate decisioni hanno costretto i grigiorossi a lasciare il torneo per via di una espulsione e 4 ammonizioni; oggi invece è successo di tutto, 4 espulsioni e una lunga serie di ammonizioni hanno falsato una gara che poteva scorrere liscia come l’olio. Nessun atteggiamento violento da parte dei ventidue in campo se non normali contrasti di gioco. Dalla tribuna si è capito poco, forse l’atteggiamento in campo degli atleti poteva anche essere poco consono ma che certamente giustifica poco le punizioni comminate specie in direzione grigiorossa a cavallo tra il primo e il secondo tempo. 

La gara ha detto poco tecnicamente, il Castellabate ha cercato di aggredire l’Angri nella sua metà campo ad inizio gara costringendolo a rimanere guardingo in attesa dello spunto decisivo. Per un’azione degna di nota bisogna attendere il 15’ quando Ciotti in contropiede si è presentato solo davanti a Russo che ha chiuso i varchi verso la porta e negando la rete. Ancora al 46’ del primo tempo ancora Ciotti in contropiede lascia partire un diagonale che si ferma sul fondo. Nella ripresa Fabio D’Antonio sembra più rinfrancato, ha dato la carica ai suoi compagni e nonostante in inferiorità numerica ha fatto sentire la sua presenza in campo. Al,primo minuto della ripresa una girata a volo del centravanti grigiorosso mette in apprensione la difesa avversaria. Al 49’ Pucci crossa per Romano che spedisce la palla a lato. Al 70’ la seconda espulsione e nonostante l’inferiorità i grigiorossi non di sono disuniti ribattendo colpo su colpo.  All’85’ D’Antonio riceve da Tortora ma Margiotta si salva con un miracolo. All’89’ è la volta di Tortora che solo manda la palla fuori. Tutta qua la gara contraddistinta da decisioni arbitrali tutte da rivedere. L’Angri comunque deve rivedere i propri schemi se vuole come dichiarato dalla dirigenza essere protagonista nel campionato di promozione.  

Vincenzo Vaccaro   


Parole Chiave: news, promozione, girone d, us angri 1927, vigor castellabate, grigiorossi

Pubblicato il 16 Ottobre 2016 da La Redazione


Commenti degli utenti alla pagina:

Non ci sono commenti per questa pagina.

Commenta : (richiesto)

: (richiesta, non sarà pubblicata)

: (richiesto)





Inserire il codice antispam nella casella di testo sottostante

US ANGRI 1927

L’Angri pareggia nel derby contro la Scafatese: 2-2

L’Angri pareggia nel derby contro la Scafatese: 2-2

La gara è stata disputata al Comunale di Scafati a porte chiuse. Doppietta di D'Antonio

US ANGRI

L’Angri battuta dall’Alfaterna Pagani: 1-2

L’Angri battuta dall’Alfaterna Pagani: 1-2

Nella prima gara casalinga del campionato di Promozione un palo ed un’autorete condannano i grigiorossi. La classifica

US ANGRI 1927

Ancora un pareggio per l'Angri: 0-0 con il Calpazio

Ancora un pareggio per l'Angri: 0-0 con il Calpazio

La difesa ospite resiste al pressing dei grigiorossi. D’Antonio colpisce un palo

US ANGRI 1927

U.S. ANGRI 1927 - ASD SCAFATESE 1922: 1-1

U.S. ANGRI 1927 - ASD SCAFATESE 1922: 1-1

Un pareggio che va stretto ad entrambe le formazioni. Gara disputata a porte chiuse